LA PADELLA

Lo conosciamo poco, forse per questo non lo ritroviamo troppo spesso sulle nostre tavole. Eppure è un concentrato di bellezza e di benessere, scopriamo insieme il perché ed anche qualche interessante curiosità…
Quando siamo costretti a preparare con anticipo una cena, o un pasto veloce, non dovremmo mai dimenticare del valore aggiunto delle verdure gratinate al forno. 
Anche nella propria cucina di casa, circondati da sapori, profumi e aromi, è possibile fare veri e propri viaggi sensoriali che permettono di scoprire, sebbene solo mentalmente, luoghi e zone che al momento risulta difficile visitare.
Anche nella propria cucina di casa, circondati da sapori, profumi e aromi, è possibile fare veri e propri viaggi sensoriali che permettono di scoprire, sebbene solo mentalmente, luoghi e zone che al momento risulta difficile visitare.
Il dolcetto perfetto da preparare durante questo periodo natalizio? Il consiglio in cucina da seguire è quello della nostra amica foodblogger Evelin con i Muffin integrali con spezie e mele Val Venosta, davvero golosi!!! Le Gala Val Venosta croccanti e succose, si incontrano con un impasto super speziato, rendendole irresistibili. INGREDIENTI...
L’arrivo del freddo porta con sé giornate grigie e piovose, perfette per restare in casa a testare nuove ricette. Proprio pensando ai primi freddi e alle domeniche passate in cucina, lo chef Riccardo De Pra propone un piatto semplice, un comfort food da provare in compagnia di tutta la famiglia: i ravioli ripieni di patate, formaggio erborinato e noci.

RETROGUSTO

L’abbraccio. Uno dei più potenti antistress!

0
“Ci sono momenti in cui un semplice abbraccio è tutto ciò di cui hai bisogno per ricaricarti e vivere”. Stephen Littleword   Protezione, fiducia, affetto e comunicazione profonda....

Le uova: alleate di una dieta equilibrata. I consigli della nutrizionista

0
Con sole 128 kcal per 100 grammi, le uova sono un alimento che ben si integra in un regime di “remise en forme”. A patto che si scelga un metodo di cottura che non preveda l’aggiunta di grassi, come per esempio le uova alla coque (da cuocere in acqua bollente per soli 3 minuti per ottenere un albume solido e un tuorlo liquido) e le uova sode (10 minuti in acqua bollente per un risultato perfetto).

SAVE THE DATE

I social di Rosmarinonews

5,469FansLike
2,143FollowersFollow
1,358SubscribersSubscribe

Humus

IL VINACCIOLO

VOUCHER

In viaggio con Roberto. Massa Lubrense, terra di colori e panorami

0
Superata Sorrento si entra un mondo completamente diverso, il territorio di Massa Lubrense, meno popolato e più tranquillo, ricco di vegetazione, belle insenature, piccoli approdi marini, colori e vedute mozzafiato dove l’indiscussa protagonista è sempre Capri che si affaccia a ogni curva voltata della strada.

In viaggio con Roberto. A piedi sulle nevi del Cilento

0
Il primo sentiero che vi proponiamo è un “classico” di tutte le stagioni, che però nel periodo invernale si rivela particolarmente affascinante proprio per il cospicuo manto nevoso che avvolge ogni cosa. Stiamo parlando del sentiero del Monte Cervati che dai “Vallicelli”, sopra il paese di Monte San Giacomo, conduce al Rifugio Rosalia.

Europa: 20 borghi da favola da non perdere!

0
Ci sono tanti piccoli e incantevoli borghi e villaggi dove il tempo sembra essersi fermato, con casette perfettamente conservate e gente cordiale e accogliente. Alcuni,...

In viaggio con Roberto. Il Convento di Sant’Antonio a Polla

0
Questo complesso religioso vide posare la sua prima pietra nell’anno 1541 grazie alle offerte della popolazione, ma acquisì il suo massimo splendore nel secolo successivo, sotto la guida di Padre Ambrogio Pantoliano.

In viaggio con Roberto. Acerenza: la città-cattedrale

0
La si vede già da lontano, adagiata a 800m di altezza su una rupe tra il fiume Bradano e il torrente Fiumarella e, proprio grazie alla sua posizione panoramica, regala generosi scorci sulle multicolori campagne dell’alto Bradano, un paesaggio ricco di vigneti che a seconda delle stagioni e della luce del giorno cambiano tonalità e fascino, non a caso perché questa è la terra dell’Aglianico del Vulture Doc.

Castello di Rivoli, tra storia e contemporaneità…

0
La passeggiata al castello-museo ha qualcosa di suggestivo: si respira la storia, si notano i segni e i resti delle sue vite passate, si ammira l'arte del "contemporaneo", che per nulla, a mio avviso, contrasta con il contesto, anzi, si amalgama perfettamente: le opere sembrano nate per essere lì.

In viaggio con Roberto. Nel magico mondo dei Palmenti di Pietragalla

0
Borgo da sempre a vocazione agricola, particolarmente attivo nella produzione del vino, intorno al Settecento vide la realizzazione, da parte dei francesi della Provenza, dove esistono costruzioni simili, dei cosiddetti palmenti, cantine-grotta, chiamate “rutte” in dialetto locale, scavate direttamente nella roccia per la lavorazione e conservazione del vino, durante la loro occupazione della Puglia e degli Abruzzi dal 1528 al 1798.

Gli articoli più letti

RICETTE BASE. La crema pasticcera (light)

0
La crema pasticcera con due uova è una variante più leggera della classica crema pasticcera, che generalmente prevede dai 5 ai 7 tuorli. Le uova,...

PIATTI d’Autore. Gnocchetti di baccalà con ceci di Cicerale, peperone crusco...

0
Lo chef Nando Melileo in questa ricetta unisce tanti prodotti tipici che trionfano in un piatto perfetto per l'inverno e le festività natalizie.

DIRITTO DI NOMINA

Quello che è stato dato in omaggio ai clienti è un bignè craquelin farcito con panna e caramello, sormontato da un bel 10 biancoceleste in pasta di zucchero, il numero della mano de Dios.
8 donne e 6 uomini, con una età media di 100 anni. Sono i numeri che caratterizzano “Longevi 2021”, progetto nato da un'idea della cuoca cilentana Giovanna Voria, realizzato in collaborazione con la giornalista gastronomica Antonella Petitti, il blogzine...
Ieri è stata presentata la 66a edizione della Guida Michelin Italia, in occasione della quale sono state annunciate le nuove stelle Michelin. Ha fatto inoltre il suo debutto il nuovo pittogramma dedicato alla sostenibilità – la stella verde –...
La Colatura di Alici di Cetara è il 25° prodotto campano ad essere riconosciuto dalla UE tra le denominazioni geografiche, la quindicesima DOP, la prima tra i prodotti della pesca; infatti la Campania sarà la prima Regione in Italia, a potersi fregiare di una Dop per prodotto trasformato di mare.
In puglia faccio base a Putignano. A Putignano c’è Scinuà. Da Scinuà ci ritorno... praticamente sempre. E’ stato una vera epifania, perché realizzi che con prodotti semplicissimi, si possono cucinare cose davvero meravigliose ma, come ci suggeriscono “Non sempre semplice è facile”. In...