Pubblicita su Rosmarinonews

LA PADELLA

La pasta al tonno ha una storia difficile da individuare anche quando si tratta del pesce in conserva, considerando che le prime «industrie» del tonno nacquero addirittura tra il III e il II secolo a.C. nel Mediterraneo, soprattutto in Grecia, Sicilia, Sardegna, Spagna e Africa del nord. Il commercio del...
Quanti conservano dei cioccolatini in casa in attesa di un momento speciale? Io conservavo dei cioccolatini di cioccolato bianco al riso soffiato che ho trasformato in un dolce veramente molto goloso: il salame di cioccolato, in pochissimo tempo e con pochi ingredienti.
Adesso passiamo alla ricetta con questa fantastica verdura, una ricetta un po' particolare che si presta per tanti utilizzi: saltata con la pasta, oppure fredda con il riso o per accompagnare la carne o il pesce. A voi la scelta!
Questa ricetta non ha un nome preciso, non solo varia da paese a paese ma anche da famiglia a famiglia. La cosa certa è che questo piatto della tradizione contadina lucana, noto anche nel resto del sud ma con qualche variante o aggiunta di altre verdure, è antichissimo. Quando ancora non esistevano i frigoriferi, quasi tutti gli ortaggi venivano essiccati.
Succede spessissimo di avere poco tempo ed altrettanto spesso di dover tirar fuori un piatto in meno di mezz'ora facendo una degna figura! Ed a volte, con un po' di fantasia, è davvero l'idea che conta! Vediamo di quali ingredienti necessitiamo per due persone... Cosa dovremmo avere in frigo per realizzare...
Le creme sono state ottenute semplicemente bollendo le castagne con la buccia e mescolandone la polpa con un poco di zucchero, cacao, cioccolato ed acqua. In base ai vostri gusti ed al colore che intendete ottenere.

RETROGUSTO

Sì alla chirurgia estetica? Quasi la metà degli italiani è d’accordo!

Chi non ha mai pensato di cambiare qualcosa di sé? Una recente ricerca di MioDottore, nella persona della dottoressa Rita Viscovo, psicoterapeuta e medico estetico,...

Riprodurre la fotosintesi naturale per combattere il cambiamento climatico. Gli studi...

Riprodurre il meccanismo della fotosintesi naturale per creare combustibili a partire da anidride carbonica, acqua e prodotti di scarto derivati dalle biomasse: è una sfida molto ambiziosa quella che attende CONDOR, nuovo progetto europeo guidato dall'Università di Bologna.

SAVE THE DATE

DIRITTO DI NOMINA

La Colatura di Alici di Cetara è il 25° prodotto campano ad essere riconosciuto dalla UE tra le denominazioni geografiche, la quindicesima DOP, la prima tra i prodotti della pesca; infatti la Campania sarà la prima Regione in Italia, a potersi fregiare di una Dop per prodotto trasformato di mare.
In puglia faccio base a Putignano. A Putignano c’è Scinuà. Da Scinuà ci ritorno... praticamente sempre. E’ stato una vera epifania, perché realizzi che con prodotti semplicissimi, si possono cucinare cose davvero meravigliose ma, come ci suggeriscono “Non sempre semplice è facile”. In...
Grinta, passione, competenza e la padronanza della lingua hanno fatto la differenza Gioia e sapori hanno unito i tarantini, seduti nei divani di casa, per la vittoria della chef Valentina De Palma nella gara culinaria tenutasi a Manchester. Un tifo...
I profumi della valle dei mulini, il vino, la pasta, l'industria tessile, la tradizione del panuozzo: sono queste sensazioni a guidare il nuovo concept della “Bottega di Gragnano”, fortunata intuizione dei fratelli Antonio e Taddeo Vanacore, che dopo il...
E' appena iniziato l'autunno e il  ristorante Acquerello, ubicato a Ercolano - la città degli Scavi e del Miglio d'Oro - ha restylizzato il menù in relazione ai prodotti che la nuova stagione offre e a un nuovo ed  esclusivo concetto...

I social di Rosmarinonews

5,207FansMi piace
2,143FollowerSegui
1,058IscrittiIscriviti
- Advertisement - Pubblicità su Rosmarinonews

Humus

IL VINACCIOLO

VOUCHER

Castello di Rivoli, tra storia e contemporaneità…

La passeggiata al castello-museo ha qualcosa di suggestivo: si respira la storia, si notano i segni e i resti delle sue vite passate, si ammira l'arte del "contemporaneo", che per nulla, a mio avviso, contrasta con il contesto, anzi, si amalgama perfettamente: le opere sembrano nate per essere lì.

In viaggio con Roberto. Nel magico mondo dei Palmenti di Pietragalla

Borgo da sempre a vocazione agricola, particolarmente attivo nella produzione del vino, intorno al Settecento vide la realizzazione, da parte dei francesi della Provenza, dove esistono costruzioni simili, dei cosiddetti palmenti, cantine-grotta, chiamate “rutte” in dialetto locale, scavate direttamente nella roccia per la lavorazione e conservazione del vino, durante la loro occupazione della Puglia e degli Abruzzi dal 1528 al 1798.

In viaggio con Roberto. La doppia magia di Torre Alfina

Oggi il graziosissimo paese di case di pietra avvolge a semicerchio e a livelli crescenti avvolge il suggestivo castello turrito, alle cui spalle si stende uno straordinario bosco, restituendo una stupefacente immagine da cartolina, che lo ha fatto inserire di recente nel circuito dei Borghi più belli d’Italia.

Museo Archeologico di Castellammare di Stabia

“Tuttavia sono certo che tu in quella tua stanza da letto, dalla quale hai reso ampiamente visibile per te il golfo Stabiano, non abbia sprecato...

In viaggio con Roberto. Alla scoperta di Calitri

Calitri, vista dal lato del Monte Calvario, che la guarda da est, è un arrampicarsi verticale di case colorate che sembrano impilate l’una sull’altra, una suggestione che aumenta ancor di più se la si osserva con una fotografia aerea.

Camminare: alla scoperta della Via del Tratturo

Centodieci chilometri sulle orme della transumanza dei pastori abruzzesi che, ogni anno, partivano dall’Appennino per portare le greggi a svernare nel clima più mite...

Viaggio a piedi nelle gravine di Grottaglie (TA)

Tutti i sabato e domenica di ogni mese nella famosa Città delle Ceramiche Panorami da cartolina tra vegetazione rigogliosa, grotte secolari, ulivi e cripte. Per milioni...

I social di Rosmarino

5,207FansMi piace
2,143FollowerSegui
112IscrittiIscriviti

Gli articoli più letti

RICETTE BASE. La crema pasticcera (light)

La crema pasticcera con due uova è una variante più leggera della classica crema pasticcera, che generalmente prevede dai 5 ai 7 tuorli. Le uova,...

PIATTI d’Autore. Gnocchetti di baccalà con ceci di Cicerale, peperone crusco...

Lo chef Nando Melileo in questa ricetta unisce tanti prodotti tipici che trionfano in un piatto perfetto per l'inverno e le festività natalizie.