Il pollo alla griglia può essere chic, trendy o country, e tu come lo prepari? Sonia Peronaci, ambassador della Campagna di Comunicazione Europea dedicata alle carni bianche, ci propone la ricetta di un pollo marinato alla griglia con salsa chimichurri dal gusto piccante e speziato.

PREPARAZIONE: 35 MINUTI
COTTURA: 10 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Petto di pollo 800 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine di oliva 40 g
Salsa di soia 40 g
Paprika 7 g
Cumino in polvere 1 g
Zenzero in polvere 2 g
Zucchero di canna 30 g
Sale q.b.

PER LA SALSA CHIMICHURRI

Olio extravergine di oliva 200 g
Origano secco 2 g
Prezzemolo sfogliato 100 g
Cipollotti 2
Aceto di mele 30 g
Succo di lime 30 g
Peperoncini 2

PROCEDIMENTO

PER IL POLLO

Per prima cosa prendi i petti di pollo e dividili eliminando la cartilagine centrale e il grasso in eccesso.

A parte in una ciotolina unisci allo zenzero, il cumino, lo zucchero di canna, la paprika e l’aglio tritato; cospargi con questi aromi tutto il pollo, massaggiandolo per bene, mettilo in un contenitore e successivamente aggiungi l’olio, la salsa di soia creando così la marinatura.

Copri il pollo con della pellicola trasparente a contatto e chiudilo ermeticamente un contenitore con il tappo; lascia marinare il pollo in frigorifero per 3 ore.

PER LA SALSA CHIMICHURRI

Elimina i semini interni dai peperoncini e mettili assieme al prezzemolo sfogliato e all’origano secco in un robot da cucina munito di lame (un cutter).

Unisci poi i cipollotti precedentemente puliti e tagliati in pezzi, aziona la macchina e unisci a filo l’olio mischiato con l’aceto di mele e il succo di lime fino a che non creerai una salsa abbastanza rustica. Non appena la consistenza sarà quella desiderata, aggiustala di sale e trasferiscila in frigorifero dentro ad un contenitore con il tappo.

CUOCI E COMPONI

Trascorso il tempo di marinatura, cuoci su di una piastra rovente i petti di pollo fino a cottura (circa 5 minuti per parte a seconda dello spessore). Una volta pronti, lasciali riposare qualche minuto, tagliali a fettine, adagiali su di un piatto da portata e servili con la salsa chimichurri a parte: buon appetito!

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here