Aperitivo col barman. Nella generosa Bologna scopriamo il nuovo cocktail di Claudio D’Agostino

0
472

CLAUDIOTorna il nostro appuntamento mensile con “l’aperitivo col barman”. Questa volta a farci compagnia è Claudio D’Agostino. Barman per professione e per passione. Giocoliere degli shaker per il “The Lord Lister Pub”, nel cuore di Bologna, in via Zamboni 56. Da New York all’Avana, passando per il Marocco e il Messico, ha scoperto nuovi mondi, nuove culture, ed anche affinato il suo innato talento. Talento che lo ha portato a vincere importanti sfide. Nel 2001 partecipa al Concorso Maestri dell’Espresso di “Illy caffè”  a  Torino, classificandosi primo.

Nello stesso anno, si classifica terzo su cinquanta partecipanti al concorso “Martini Grand Prix”, un concorso indetto dalla ditta Martini e Rossi. Non si fa mancare esperienze con realtà come Campari, Coca Cola e Jagermaister. Protagonista del web, attraverso una pagina che conta moltissimi like sul noto social network, Facebook. Lì si possono scoprire i segreti, le storie e le notizie sui suoi cocktail.

Per noi di Rosmarinonews Claudio presenta un cocktail che ha avuto un successo strepitoso, nato dalla sua fantasia, in una bella serata di molti mesi fa.  “Cacopolitan” ed è un Cosmopolitan al caco. Claudio, lo serve in una coppetta chiamata “Martini”,  interamente zuccherata sul bordo. Gli ingredienti sono: vodka, triple sec (Cointreau), Sweet e Sour, ovvero, un preparato di zucchero e limone con l’aggiunta dell’albume d’uovo e caco frullato.

Vien voglia di assaggiarlo!

Maria Rosaria Mandiello

foto cocktail

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here