Tonda d’Oro 2019. “Ombrina, nocciola di Giffoni IGP e lattica di Pezzata rossa” dello chef Gustavo Milione

0
561
Ecco la settima ricetta che ci è arrivata per le selezioni della terza edizione del premio “Tonda d’Oro” dedicato alla nocciola di Giffoni IGP.
Lunedì saranno svelati i nomi dei finalisti che prenderanno parte alla finale live insieme allo chef stellato Italo Bassi, durante la terza edizione di Giffoni Sport and Food a Giffoni Valle Piana. I dettagli in questo post, CLICCA QUI

 

Ingredienti per 4 persone:

640 di ombrina
240 di nocciole di Giffoni (sgusciate)
200 di lattica di Pezzata rossa
sale, rosmarino, aglio e burro di nocciola q.b.

Procedimento:
Pulire, squamare e sfilettare l’ombrina, levare le lische e poi marinarla per 24 ore.
Nel frattempo mettere la lattica in un colino e farla asciugare in frigo dalle 6 alle 8 ore, poi con un leccapadelle renderla liscia. Una volta pronta metterla in una sacca a poche e farla riposare in frigo.
Con uno schiaccianoci schiacciare le noci e poi tostarle con un aglio e un ramoscello di rosmarino.

In un pentolino con acqua bollente sbollentarle per circa 4/5minuti e poi con l’aiuto di un mix creare una crema.
Cuocere l’ombrina, scottandola dal lato della pelle nel burro di nocciola bollente, poi passarla al forno a 160° per 9/10 minuti.
Disporre nel piatto accanto al pesce sia la lattica che la crema di nocciola.

 

Gustavo Milione

chef di “Via Porto Bistrot” di Salerno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here