Vesuvinum 2010Una tre giorni di degustazioni e convegni

0
262

OTTAVIANO (NA). Le degustazioni d’autore, i convegni, la presentazione della nuova condotta Slow Food Vesuvio e la premiazione del concorso “Amodio Pesce”, questo ed altro all’edizione 2010 di Vesuvinum dal 10 al 12 settembre prossimi ad Ottaviano.

Venerdì 10 settembre ore 18:00

I Rossi dell’Etna, come ormai consuetudine, selezionati dalla giornalista palermitana Alma Torretta, con  Alberto Capasso del gruppo Slow Wine e Marina Alaimo  Luciano Pignataro wine Blog

1)      Feudo Cavaliere Millemetri rosato 2009 Etna Doc  12,5% solo mascalese

2)      Feudo cavaliere Millemetri rosso 2008 Etna Doc 14% solo mascalese

3)      Tenuta di Fessina Laeneo 2009 Sicilia Igt 13,5% solo cappuccio

4)      Tenuta di Fessina Musmeci  2008 Doc Etna 14% mascalese e cappuccio

5)      Cottanera Etna Rosso 2007 doc Etna 14% mascalese e cappuccio

6)      Cottanera L’Ardenza 2008 Igt Sicilia 13,5 mondeuse

           

Sabato 11 settembre ore 18:00

I Bianchi della Tuscia, selezionati dal giornalista Carlo Zucchetti dell’ Enoteca provinciale della Tuscia, con  Alberto Capasso del gruppo Slow Wine e Marina Alaimo  Luciano Pignataro Wine Blog

La Tuscia denominazione attribuita all’Etruria dopo la fine del dominio etrusco. Il nome indicava in origine un territorio assai vasto, che le diverse vicissitudini storiche hanno ripartito in tre macroaree: la "Tuscia romana”, la "Tuscia ducale" e la  "Tuscia longobarda. I vini presentati provengono dalle colline dell’Umbria e del Lazio che presentano caratteristiche morfologiche di natura vulcanica, ricche di piroclastici, oltre a due laghi, Bolsena e Vico anch’essi di matrice vulcanica.

1) Alma Rei I.G.T. Lazio bianco ’09 La Carcaia   (Malvasia, Procanico)

2) Est! Est!! Est!!! di Montefiascone Classico D.O.C. Foltone ’09 Cantina Stefanoni (Malvasia, Roscetto, Trebbiano)

3) Ferentano I.G.T. Lazio bianco ’08 Falesco (Roscetto)

4) Grechetto I.G.T. Civitella d’Agliano Poggio della Costa ’09 Sergio Mottura

5) Grechetto I.G.T. Lazio bianco Poggio Triale ’08 Tenuta La Pazzaglia

6) Greco di Vignanello D.O.C. ’09 Viticoltori dei Colli Cimini

Sarà interessante comparare le caratteristiche di questi vini con il Lacryma Christi del Vesuvio, il vulcano più famoso del mondo.

LE DEGUSTAZIONI SONO  GRATUITE, POSTI LIMITATI. INFO  E  PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO E NON OLTRE IL 9 SETTEMBRE 2010 A info@stradadelvinovesuvio.com  OPPURE 335 578 65 87

> I convegni

Venerdì 10 settembre h. 18,00  Sala Conferenze (Scuderie)

Tavola rotonda

Il Parco, i Comuni, la Strada del vino e dei prodotti tipici:

quali prospettive per lo sviluppo del territorio vesuviano

Sabato 11 settembre ore 18.00

Sala Conferenze (Scuderie)

Convegno

Le tipicità enogastronomiche e turistiche delle Strade del Vino della Campania

Entrambi gli incontri saranno moderati dalla giornalista e componente del gruppo Slow Wine Monica Piscitelli

Venerdì 10 settembre ore 21.00

Sala Conferenze (Scuderie)

Presentazione della nuova condotta Slow Food Vesuvio – Nasce una nuova realtà a servizio del territorio

Domenica 12 settembre ore 11.00

Premiazione “Premio Amodio Pesce” Terza Edizione

La premiazione, con la partecipazione del Giornalista e Responsabile gruppo Slow Wine Luciano Pignataro, alla presenza delle Istituzioni, è aperta al pubblico, alla stampa e alle aziende partecipanti alla manifestazione.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here