Un piatto per tutti. Gli gnocchi di patate fatti in casa

0
281

Una delle preparazioni sempre apprezzata da grandi e piccini sono gli gnocchi di patate, simpatici da preparare in casa e molto più semplici di quanto si pensi. Innanzitutto procuratevi delle patate rosse o patate a pasta bianca, l’importante è che siano una qualità con poco amido onde evitare di ottenere degli gnocchi appiccicosi e molli.

Potete bollire le patate rigorosamente con la buccia, in acqua leggermente salata, ma consiglio di cuocerle in forno. Avvolgete le patate singolarmente in carta alluminio e sistematele su una placca cosparsa di sale grosso, infornate a 180 ° fin quando non saranno morbide.

Con questa cottura eviterete di far assorbire al tubero l’umidità dell’acqua ed allo stesso tempo il sale le disidraterà lasciandole ben asciutte.

Ora pelatele e passatele allo schiacciapatate, evitate il passaverdure che le trasformerà in una massa collosa. Salate, pepate ed aggiungete una grattugiata di noce moscata. Incorporate qualche rosso d’uovo ed iniziate a lavorare il composto addizionando della farina poco per volta. Formate una palla velocemente prima che il tutto si raffreddi.

Non resta altro che formare dei salsicciotti sottili e tagliarli in piccoli dadi. Potete rigare gli gnocchi facendoli scivolare sui denti di una forchetta, in questo modo assorbiranno meglio il vostro condimento.

 

Marco De Luca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here