Un accordo triennale col Giappone. Respiro di sollievo per il settore tabacchicolo

0
264

“L’accordo triennale firmato questa mattina con Japan Tobacco International SA è un’altra dimostrazione dell’impegno con il quale il governo italiano sta lavorando per garantire un futuro al settore tabacchicolo. Il fatto che si tratti di un’intesa su base triennale consentirà infatti ai circa 60 mila addetti di poter lavorare con più tranquillità a una programmazione di prospettiva”.

 

Questo il commento del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Saverio Romano all’intesa programmatica firmata con Maarten Bevers, Vice President Corporate Affairs & Communications Global Leaf e Richard Topping, Vice President Commercial Global Leaf.

 

In base all’accordo siglato con il Ministero delle politiche agricole, la JTI si impegna ad acquistare nel prossimo triennio un quantitativo complessivo di tabacco italiano fino a un totale di 21.000 tonnellate.

 

“Abbiamo ottenuto un risultato importante – ha sottolineato il Ministro Romano – dato che, nonostante i cambiamenti avvenuti nel mercato e nelle politiche comunitarie, l’accordo conferma i volumi di acquisto dell’ultimo triennio, in linea con la precedente intesa. Confermiamo in questo modo il nostro sostegno al comparto che, soprattutto in alcune regioni, rappresenta una voce importante dell’economia del territorio, garantendo certezze al gruppo in termini di qualità del prodotto”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here