Pasticceria a vista: quando a colpire è la trasparenza…

0
299

NAPOLI. Pasticcieri in vetrina a Pompei. Non è un modo di dire, ma quanto letteralmente realizzato dalla pasticceria De Vivo che ha allestito un laboratorio dolciario a vista, che si affaccia direttamente sul marciapiede del corso principale: attraverso una grande vetrina posizionata su via Roma, infatti, è possibile osservare con i propri occhi i pasticcieri all’opera mentre impastano e guarniscono torte, o durante la preparazione di panettoni, struffoli, mostaccioli e sfogliatelle.
L’iniziativa “di trasparenza”, con un laboratorio artigianale a vista (che ha pochissimi eguali in Italia e all’estero), sta stuzzicando la curiosità di turisti, grandi e piccini. Tanti, infatti, sono i bambini che incollano il naso alla grande vetrina per osservare come nascono i loro dolci preferiti. E non mancano gli appassionati di cucina che sbirciano dal vetro cercando di “carpire” qualche segreto dai pasticcieri professionisti. L’iniziativa è stata apprezzata anche dai turisti, che hanno modo di vedere da vicino come nascono i dolci tradizionali campani.
“La nostra scelta – spiegano Marco e Nello De Vivo, titolari della pasticceria nata a Pompei nel 1955 – è quella di mettere in vetrina non torte e prodotti finiti, ma il nostro modo di lavorare e di preparare dolci, che può essere osservato da chiunque. Un po’ come avveniva una volta per gli antichi mestieri che erano praticati nelle strade di Napoli e tutti si fermavano a guardare con curiosità e ammirazione. Anche i nostri pasticcieri hanno accettato con entusiasmo questa scelta, alla quale sono stati preparati un po’ alla volta: si divertono nel vedere la curiosità delle persone”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here