Lievito di birra introvabile? Ecco la soluzione e la ricetta della pizza!

0
875

Le file ai supermercati diventano ogni giorno chilometriche e non sempre quando si riesce ad accedere agli scaffali si trova quello di cui realmente abbiamo bisogno.
E’ il caso del lievito di birra, diventato ormai introvabile a causa della chiusura di tutti i ristoranti e delle pizzerie. Non è possibile neanche ordinarla a casa dato le misure restrittive del Governo.
Ma udite, udite, l’alternativa è possibile grazie ad una buona pizza senza lievito. Valida alternativa a quella classica, il risultato è delizioso e anche facile da fare.
Inoltre ci sono anche dei vantaggi quali, piatti più digeribili e più veloci anche se i tempi di lievitazione ci sono anche in questa variante.
Ma cosa mettere al posto del lievito? Il bicarbonato di sodio.

Ecco la ricetta:

Ingredienti per 6 persone:
• 400 g di farina 0 o farina integrale • 2 cucchiaini rasi di zucchero • 1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio • 200 ml di acqua • olio extra vergine di oliva q.b. • sale

 

Procedimento
Versate la farina in una ciotola e mescolatela al bicarbonato di sodio e allo zucchero semolato. Sciogliete poco sale in una tazza d’acqua, poi unitela alla farina, aggiungendo anche qualche cucchiaio di olio evo. Cominciate ad amalgamare gli ingredienti nella ciotola e poi trasferitevi su una spianatoia.

Lavorate l’impasto sul piano da lavoro per almeno 12-15 minuti, in modo che entri più aria possibile. Coprite l’impasto e lasciate riposare per almeno 1 ora in luogo fresco e asciutto. Trascorso questo tempo, stendete la pizza su una teglia unta e poi fatela lievitare ancora per un’ora.
Successivamente, conditela come preferite ed infornate a , a 220°, per dieci minuti.
Buon appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here