AVOCADOMangiare avocado aiuta a perdere peso, riducendo il colesterolo e il pericolo di sindrome metabolica. Ad affermarlo è il “National Helth and Nutrition Examination Survey”, attraverso una ricerca diretta dal dottor. Victor Fulgoni e pubblicata sulla rivista “Nutrition Journal”.

Gli studiosi hanno preso in esame oltre diciassettemila volontari, tra cittadini americani, uomini e donne maggiorenni, di cui è stata controllata la loro dieta e la loro salute nel 2001 e nel 2008.

L’incrocio dei dati raccolti ha mostrato come i mangiatori di avocato, avessero una salute migliore, come emerso da alcuni indicatori. Il loro organismo presentava più fibre alimentari, +36%, più magnesio +13%, più potassio +16% e più vitamina K +48% rispetto a chi non mangiava avocado. Inoltre, i soggetti mangiatori di avocado, vantavano un indice di massa corporea inferiore rispetto al gruppo che non faceva uso di avocado.

Secondo il team del dottor. Fulgoni, l’avocado fornisce una serie di nutrienti utili, come proteine, grassi mono e polinsaturi. Secondo gli autori, mangiare il frutto aiuta chi vuole perdere peso influenzando non poco l’indice di massa corporea e più aiutare a mantenere bassi i livelli di colesterolo e ridurre il rischio di sindrome metabolica. Insomma, l’avocado sembra un toccasana, naturalmente va assunto con moderazione, senza esagerare e senza prendere alla lettera lo studio del team di medici!

Maria Rosaria Mandiello

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here