Il Montevetrano è terzo nei vini più “votati”. La classifica di Pillon per Milano Finanza

0
184

Prendete tutte le più importanti guide del vino italiano, sommate insieme tutti i giudizi, e otterrete la classifica dei nettari più votati del Belpaese. Lo ha fatto il giornalista Cesare Pillon per il settimanale “Milano Finanza”, che ha trasformato i Bicchieri del Gambero Rosso, i Grappoli di Ais-Bibenda e i voti in ventesimi dell’Espresso, in votazioni in centesimi, per poterli sommare ai punteggi delle guide Veronelli e Maroni.

Il risultato? Eccolo, in ordine: Kurni 2007, Solaia 2006, Montevetrano 2007, Gewürztraminer Terminum 2007, Sorì Tildin 2006, Bolgheri Sassicaia 2006, Sorì San Lorenzo 2006, Torgiano Vigna Monticchio Riserva 2007, Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2000, Montiano 2007, Gewürztraminer Nussbaumer 20008, Franciacorta Brut Annamaria Clementi 2002, Franciacorta Extra Brut Vittorio Moretti 2002, Moscadello di Montalcino La Poderina 2007, Barolo Cannubi Boschis Sandrone 2005, Montepulciano d’Abruzzo San Calisto 2006 di Valle Reale, Passito di Pantelleria Ben Ryè 2008.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here