Il drink più costoso al mondo lo serve un salernitano…a Londra. Chi è?

0
384

Nella capitale dei drink, la città di Londra, il cocktail più costoso al mondo. A servirlo un barman d’eccezione che partito dalla Costiera Amalfitana ha raggiunto il successo ed è diventato il proprietario del locale più trendy di Old Park Lane.

Costa 5 mila e 500 sterline da menù, ovvero, 6 mila e 500 euro, ed è preparato da Salvatore Calabrese, padrone di casa del “Salvatore at Playboy”. E’ il drink più esclusivo ed elegante e non a caso si chiama “Salvatore’s legacy”, l’eredità di Salvatore, non tanto per il costo del cocktail che di per sé è una rendita non da poco, ma perché il barman salernitano ha deciso di ideare il cocktail per entrare nella storia mondiale dei bartender.

CALABRESE01

Calabrese che lascerà il suo alcolico ai posteri nel menù del suo bar, vuole entrare nella storia centrando il Guiness World Record, utilizzando alcune delle più antiche bottiglie della sua collezione. E’ così che ha creato il cocktail più ricercato e al tempo stesso più costoso e mai servito.

Per miscelarlo usa alcuni dei più rari liquori come il cognac Clos de Griffer Vieux del 1788, il curacao Dubb Orange degli ultimi anni ’60 dell’Ottocento, il liquore Kummel del 1770 e un’Angostura Bitte del 1915. Insomma un cocktail che in tempi di crisi solo pochi potranno assaggiare, nel frattempo resta l’orgoglio di un altro italiano che fa parlare di sé in un campo affascinante come il bartender.

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here