Estate 2020. 14 gelati da non perdere al Sud…

0
677

Abbiamo selezionato per voi 14 indirizzi al Sud da non perdere. Perché al gelato artigianale d’estate non si rinuncia, d’altronde se realizzato con buone materie prime rappresenta una merenda bilanciata e consigliata, soprattutto se a base di frutta.
Troverete dei mostri sacri accanto a new entry da scoprire. Una selezione difficile che non vuole ergersi a classifica, per fortuna di bravi artigiani ce ne sono ancora molti!

1) Enzo Crivella – Crivella Gelati & Dessert a Sapri, Salerno

Un pilastro che ha ereditato il chiosco di famiglia sul lungomare della cittadina della Spigolatrice trasformandolo in una tappa imperdibile. Sperimentazione, ricerca e materia prima locale.

2) Angelo Gabriele di Mauro – Gelateria Gabrielino, Foggia

Una lunga storia, romantica e lontana. E’ quella del nonno di Angelo Gabriele (omonimo) che comincia a preparare il gelato in un mastello a ghiaccio e sale in un borgo del Gargano. Dal 1933 un indirizzo di riferimento che è l’eredità di una famiglia appassionata, che lavora in nome di un prodotto davvero artigianale.

3) Raffaele Del Verme – Gelateria Di Matteo a Torchiara, Salerno

Un artigiano scrupoloso, lontano dalle rotte turistiche ma che vale assolutamente la pena raggiungere. Il suo amore per il cioccolato lo porta a offrirne diversi per percentuale e provenienza, ma anche il resto è di altissimo livello.

4) Adele Iuliano – C’era una volta a Benevento

E’ la storia di una passione che si fa impresa, nel cuore il gelato “naturale”. Da commercialista a maestra gelatiera è un attimo se si segue il cuore. Materia prima freschissima, attenzione alla stagionalità.

5) Gelateria Mennella a Napoli

Generazioni di maestri gelatieri e pasticceri, Mennella ormai è un marchio riconosciuto anche grazie ai diversi punti vendita sparsi qua e là non solo in Campania. L’attenzione alla materia prima e la varietà dei gusti si sommano a servizi aggiuntivi come la cialda fatta al momento. Chicche.

6) Cremeria Gabriele a Vico Equense – Napoli

Poche parole per un indirizzo davvero classico. Uno su tutti il gusto Limone, per un luogo del gusto rinomato.

7) Grazia Citro – Citrus a Battipaglia

Una bella storia quella di Grazia, che sceglie questo mestiere col desiderio di creare gelati e dessert senza: conservanti e coloranti. Il concetto di gelato artigianale anche qui trova un compimento naturale e declinazioni interessanti!

8) Emilio Panzardi – Gelateria Emilio al Porto di Maratea a Potenza

Il gelato lucano per eccellenza è qui, in una piccola bottega a ridosso del porto. Posto piccolino, pochi gusti, ad essere protagonista è solo il gelato. Artigianale, fresco, con sapori davvero autentici.

9) Gaetano Vincenzi – Gelateria Barbarossa a Villapiana Lido – Cosenza

La forza di questa gelateria sta, in particolare, nell’aderenza al territorio. Da provare il gusto al miele di zagare di Villapiana e al fico secco Dottato, nonché quelli agli agrumi locali.

10) Gelateria Cesare a Reggio Calabria

Un chiosco antico sul lungomare cittadino e un’impresa familiare lunga tre generazioni. Da provare il gusto al Bergamotto di Calabria.

11) Roberto Donno – Dolce Arte a Cutrofiano – Lecce

Da non perdere: il gusto Dolce Arte con latte di capra a km zero e olio essenziale di arancia siciliana, e il gusto Pizzica con cioccolato extra dark e un piccante

12) Corrado Assenza – Caffè Sicilia a Noto – Siracusa

Gusti naturali che descrivono l’essenza della Sicilia e della Val di Noto. Imperdibile il gusto alle mandorle, al pistacchio e al carrube. Gelati dolci e salati che affiancano le più tradizionali granite.

13) Santo Musumeci – Pasticceria Santo Musumeci a Catania

Tanto buon gelato tradizionale ma anche piccola pasticceria. Dagli agrumi alla frutta secca, un altro indirizzo senza tempo.

14) Serena Moscato – Giallo Limone a Salerno

Giovane e intraprendente, Simona è diventata molto velocemente il riferimento dei veri appassionati di gelato in città. E non solo, perché la sua formazione (che si è svolta in Sicilia, guarda caso!) l’ha portata ad imparare l’arte delle granite!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here