Le origini del babka

Il babka è una torta lievitata, conosciuta anche come baba oppure bobka. Di origini polacche, è ormai tradizionale anche di Paesi come l’Ucraina, la Bulgaria e la Russia.

Nonostante il nome sembri difficile, la sua realizzazione non lo è e il risultato sta conquistando sempre più golosi di ogni parte del mondo.

Proviamo insieme a realizzare il babka?

Ingredienti

per l’impasto
1 bacca di vaniglia
120 g di latte temperatura ambiente
6 g di lievito secco
500 g di farina
2 uova
80 g di zucchero semolato
miele per lucidare
80 g di burro morbido
1 pizzico di sale

per il ripieno
50 g di burro
100 g di zucchero
4 mele Golden Delicious Val Venosta
1 limone
50 g di mandorle tritate

Procedimento

Iniziate preparando l’impasto unendo i semi di vaniglia al latte. Aggiungete il lievito e lasciatelo sciogliere mescolandolo con una forchetta. Poi unite la farina, le uova, lo zucchero, il sale e infine il burro a pezzetti. Impastate per circa 2 minuti con il gancio nella planetaria finché non otterrete un composto abbastanza omogeneo.

Procedete, aumentando la velocità a media e lavorate l’impasto per altri 10 minuti. Trasferite l’impasto in una ciotola e copritelo con della pellicola trasparente. Fate riposare per 1 ora e mezza a temperatura ambiente. Poi in frigo per 1 ora. Nel frattempo mondate le mele, eliminate la buccia e tagliatele a cubetti di circa 1 cm.

In una padella antiaderente fate sciogliere il burro con lo zucchero, poi unite i cubetti di mela e il succo di un limone. Fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti. Una volta pronto, tenete il composto di mele da parte e fatelo raffreddare in una ciotola. Trasferite poi l’impasto su un piano da lavoro e stendetelo con l’aiuto di un mattarello dandogli una forma rettangolare di circa 25×35 cm.

Adagiate sopra le mele cotte e le mandorle tritate. Iniziate ad arrotolare l’impasto dal lato più lungo, tagliatelo a metà nel senso della lunghezza e iniziate ad intrecciare le due metà tra di loro.

Trasferite la babka in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e infarinato e copritela con un canovaccio.

Fate lievitare per 1 ora a temperatura ambiente. Trascorso il tempo di lievitazione cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 45 minuti. Sfornate la babka, fatela raffreddare e spennellatela con del miele per lucidarla.

Altre ricette dolci con le mele

Sbriciolata di mele

Mele gialle in pastella

La mousse alle mele in vasetto

Torta di riso avanzato con mele e uvetta

Torta rovesciata di mele allo yogurt

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here