XXIX edizione per la Sagra del Canestrato di Moliterno. Quest’anno si festeggia l’IGP

0
291

MOLITERNO (PZ). Ritorna la Sagra del Canestrato di Moliterno IGP, quest’anno giunta alla XXIX edizione, che celebrerà l’ottenimento della Indicazione geografica protetta dello scorso 22 maggio.

La manifestazione si svolgerà il 9 e 10 agosto a Moliterno e come sempre prevede un ricco cartellone di eventi. Solo per citarne alcuni: il 9 agosto, presso il cine-teatro Pino, si terrà un importante convegno dal titolo “Il Canestrato di Moliterno: unica IGP Italiana per un formaggio, prospettive e potenzialità di sviluppo”; il 10 agosto il Concorso per il miglior Canestrato di Moliterno a cura dell’Alsia.

***Il Canestrato di Moliterno è un formaggio ovicaprino a pasta dura, prodotto per il 70-90% con latte intero di pecora e di capra. Ha una forma è cilindrica e un diametro di circa 20 centimetri e un’altezza tra i 10 e 15 centimetri. Il peso può variare tra i 2 e i 5 chilogrammi. Il sapore del Canestrato di Moliterno è leggermente piccante, ottimo come formaggio da tavola quando è fresco, preferibilmente da grattugiare quando è stagionato.

La tradizione vuole che venga distinto a seconda della stagionatura come: primitivo se la stagionatura non supera i 6 mesi; stagionato se la stagionatura non supera i 12 mesi; extra se la stagionatura supera un anno.

Secondo il disciplinare il latte destinato alla produzione proviene da ovini e caprini di aziende agricole ubicate nei territori dei seguenti comuni:

Provincia di Potenza:

Armento, Brienza, Calvello, Calvera, Carbone, Castelluccio Inf., Castelluccio Superiore,Castelsaraceno, Castronuovo di Sant’Andrea, Cersosimo, Chiaromonte, Corleto Perticara, Episcopia, Fardella, Francavilla sul Sinni, Gallicchio, Grumento Nova, Guardia Perticara, Lagonegro, Latronico, Lauria, Marsiconuovo, Marsicovetere, Missanello, Moliterno, Montemurro, Nemoli, Noepoli, Paterno, Rivello, Roccanova, Rotonda, San Chirico Raparo, San Costantino Albanese, San Martino d’Agri, San Paolo Albanese, San Severino Lucano, Sant’Arcangelo, Sarconi, Senise, Spinoso, Teana, Terranova del Pollino, Tramutola, Viggianello, Viggiano.

Provincia di Matera:

Accettura, Aliano, Bernalda, Craco, Cirigliano, Ferrandina, Gorgoglione, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Pisticci, Pomarico, Scanzano Jonico, Stigliano, Tursi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here