Vuoi diventare “sentinella dell’ambiente”? In Basilicata si può, c’è tempo fino al 30 aprile

0
124

BASILICATAPOTENZA. Salvaguardare lo straordinario patrimonio di biodiversità naturale presente nella nostra bella Italia è sì responsabilità delle istituzioni e della politica ma riguarda anche ciascuno di noi. Per questo motivo la rete di volontariato composta da Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, Circolo Legambiente Val d’Agri, Circolo Legambiente di Montalbano Jonico, Basilicata Ambiente Cultura Opportunità (B.A.C.O), Legambiente Basilicata Onlus e Comune di Sasso di Castalda nell’ambito del progetto “Volontari naturalmente in rete” organizza il corso di formazione gratuito “Riconoscimento delle specie arboree e vegetali”.

Rivolto principalmente ai volontari dei Circoli e delle strutture della Legambiente partner del progetto “Volontari naturalmente in rete”, si apre a tutti coloro interessati a queste tematiche e disponibili a far parte della “rete delle sentinelle dell’ambiente” della Legambiente in Basilicata.

Obiettivo del corso è accrescere la capacità individuale nel riconoscere le specie arboree caratterizzanti il paesaggio lucano. Sono previste 12 ore di formazione in aula – presso la sede di Legambiente Basilicata, a Potenza in viale Firenze 60/c – tenute da docenti dell’Università degli Studi di Basilicata – Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e Ambientali e da esperti del settore sulle seguenti tematiche: caratteristiche generali degli organismi vegetali e il loro ruolo ecologico; tipologie e distribuzione delle specie erbacee e arboree dell’Appennino meridionale; principali tipologie, distribuzione e caratteristiche delle associazioni vegetazionali; elementi di identificazione delle specie vegetali; riconoscimento specie arboree; specie protette in Basilicata; elementi di gestione forestale.

A queste si aggiungono 8 ore di attività in campo, con 2 escursioni tematiche con esercitazioni per il riconoscimento delle specie arboree e associazioni vegetazionali, fisionomia e struttura del bosco. Ai partecipanti verranno rilasciate dispense, guida botanica e un quaderno di campo da utilizzare per le escursioni.

***Gli interessati sono invitati ad inviare la domanda di partecipazione, accompagnata da una copia del documento di riconoscimento valido e dal proprio curriculum vitae all’indirizzo e-mail volontarinrete@legambientebasilicata.it o via fax al n. 0971.46699 entro e non oltre le ore 18.00 del giorno 30 aprile 2013.

Per scaricare la domanda di partecipazione e reperire ulteriori informazioni, consultare il sito www.legambientebasilicata.it, oppure contattare il Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza ai numeri 0971.441541 o 3208393868.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here