Vitigno Italia, undicesimo atto. A fare da cornice il trecentesco Castel dell’Ovo

0
290

VITIGNO ITALIANAPOLI. Domenica 24 maggio si apre a Napoli, nel trecentesco Castel dell’Ovo, l’undicesima edizione di Vitignoitalia il Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani, vetrina e occasione di business per oltre 150 imprese vitivinicole nazionali che ormai, da 11 anni, scelgono Napoli per presentare le proprie produzioni enologiche, esplorare nuovi mercati e consolidare quelli acquisiti.

Con il patrocinio di ExpòMilano 2015, questa edizione rafforza in maniera significativa l’orientamento al business: stringe accordi con Unioncamere Campania, ICE e BNL Gruppo BNP Paribas.

L’obiettivo è favorire le opportunità di sviluppo sui mercati esteri e il contatto diretto con buyers internazionali. Non solo vetrina d’eccezione in uno dei siti storici più suggestivi d’Italia, ma momento di confronto e occasione di sviluppo economico per il settore vitivinicolo.

Prosegue, già dall’edizione 2014, e si consolida la collaborazione con l’ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane che selezionerà buyer, giornalisti e stakeholder internazionali con lo scopo di agevolare i rapporti con l’estero per Piccole e Medie Imprese.

Unioncamere Campania, voce di un sistema produttivo di 500.000 imprese attive in tutti i settori, da anni partecipa e sostiene il Salone e quest’anno sarà presente con uno spazio esclusivo per offrire opportunità a 30 aziende provenienti dalle cinque provincie della regione.

BNL Gruppo BNP Paribas è invece, da quest’anno, il nuovo partner di Vitignoitalia a sostegno delle imprese vitivinicole: per tre giorni sarà a Castel dell’Ovo con i propri consulenti nell’area business, dalle 9 alle 13, per presentare i propri prodotti finanziari e offrire una consulenza One To One ai produttori.

Grazie all’accordo biennale sottoscritto con l’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, BNL Gruppo BNP Paribas mira a sostenere e formare le imprese italiane che vogliono operare sui mercati internazionali con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dei processi di internazionalizzazione.

Non meno significativa, tra le azioni messe in campo quest’anno da Vitignoitalia, è la partnership con la Camera di Commercio Italiana in Canada che da poco ha lanciato il portale www.WineandTravelItaly.com per la promozione del vino e dell’enoturismo in Italia: al centro del progetto tre mercati fondamentali quali il Nord America, il Canada e gli USA.

Vitignoitalia si aprirà domenica 24 maggio e prosegue fino a martedì 26 con il format consolidato delle precedenti edizioni: per tre giorni il Castel dell’Ovo, patrimonio Unesco sarà aperto al pubblico nel pomeriggio mentre le mattine sono riservate agli operatori esteri e alle contrattazioni OneToOne che si svolgono a porte chiuse nella Sala buyers del castello.

Cinquemila gli operatori economici nazionali invitati e 25 i buyer internazionali accreditati. In linea con il tema rilanciato ad Expo dell’Ambiente per il quarto anno consecutivo Vitignoitalia abbraccia l’ambizioso progetto di sostenibilità per ridurre al minimo l’impatto ambientale della manifestazione.
Anche quest’anno il calendario di appuntamenti e convegni si preannuncia fitto. Per essere informati e conoscere le modalità per partecipare a convegni e a degustazioni è necessario consultare il sito della manifestazione www.vitignoitalia.it

SALA CONFERENZE
Domenica 24 Maggio

Ore 16.00 Donne del Vino
Lunedì 25 Maggio
Internazionalizzazione Digitale per lo Sviluppo del Wine & Foodnei Mercati Esteri
“focus sulle opportunità, la tutela del brand, le nuove tecnologie per vendere i propri prodotti all’estero”

Ore 12.00
Benvenuto ai partecipanti
Dott. Biagio Iacolare – Vice Presidente Consiglio Regionale della Campania
Strumenti di finanziamento e servizi Simest a sostegno dei progetti di internazionalizzazione delle imprese Italiane
Dott. Filippo Morese – Consulente Simest per la Campania e Basilicata

Ore 12.30
La Tutela del Brand nei mercati Esteri
Avv. Daniela Pasquali – Resp. tutela Brevetti e Marchi dello Studio di consulenza “ Professionisti e Creativi ”

Ore 13.00
Best practices per esportare con successo i vini in Hong Kong e in Cina
Dott.ssa Rossella Di Conno – Chief Executive di Intrado societá di consulenza per l’internazionalizzazione in Cina

Ore 13.30
Case History sui processi dell’internazionalizzazione digitale
Prof. Gennaro Guida – Ceo & managing director di Estensa
società di internazionalizzazione digitale e web marketing internazionale
Modera il Dott. Alfonso Ruffo – Direttore de il Denaro

al termine dei lavori verrà offerto a tutti i partecipanti un aperitivo con degustazione di vini doc e l’accesso gratuito alla manifestazione VitignoItalia

Ore 15.00
Kosher : Opportunità per le imprese per la sicurezza alimentare
RELATORI: Prof. Alberto Ritieni (Docente di chimica degli alimenti -Dipartimento di Farmacia Università degli Studi di Napoli Federico II) Prof. Ettore Novellino (Direttore del Dipartimento di Farmacia – Università degli Studi di Napoli Federico II) Dott. Francesco Verde (Esperto dei prodotti agroalimentari kosher)
MODERA: Prof. Mosè Alise (Medico Veterinario – Docente presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II)

Ore 18.00
I marchi e il packaging del vino, tra leale concorrenza e contraffazione.
Sottotitolo, oppure, indice degli argomenti, può essere il seguente: “Gli effetti dei provvedimenti giudiziali sulla attività di produzione e promozione. Disamina di casi pratici.”

Martedì 26 Maggio

Ore 17.00
La qualità delle produzioni ecosostenibili del basso Cilento: l’esperienza del progetto ITEO.
Relatori: Prof Raffaele Sacchi – I risultati del progetto Iteo e le sue ricadute nel territorio del basso Cilento, Prof Emilio Guerrieri – La lotta ecosostenibile alla dacus oleae
Dott.ssa Maria Luisa Ambrosino – Laboratorio di analisi sensoriale di oli del Cilento

SALA DEGUSTAZIONI

Domenica 24 Maggio
Domenica 24/05/15 ore 16,00
I territori vitivinicoli della Campania attraverso le voci delle Signore del vino:
Maria Ida Avallone de “Villa Matilde”
Milena Pepe di “Tenuta Cavalier Pepe”
Ilaria Petitto di “Az.Ag.Donnachiara”
Manuela Piancastelli di “Terre del Principe”
Paola Riccio di “Alepa”
Emanuela Russo di “Cantine Astroni”
Rosanna Petruzziello de “I Favati”
Ognuna delle produttrici presenterà un vino, la degustazione sara guidata da Francesco Continisio Presidente Nazionale della Scuola Europea Sommelier

Domenica 24/05/15 Ore 18,00
Il Cilento, terra di eccellenze. A raccontare il territorio ed i loro vini
Luigi Maffini dell’omonima Azienda
Vincenzo Cuomo de “ I vini del Cavaliere”
Giuseppe Pagano de “Az.Ag. San Salvatore 1988”
Pasquale Mitrano di “ Casebianche”
Mario Mazzitelli di “Lunarossa vini e passione”
Moderatore Francesco Continisio, Presidente Nazionale della Scuola Europea Sommelier, che guiderà la degustazione dei vini presentati da ogni produttore.

Lunedì 25 Maggio

Degustazioni AIS Campania 25 Maggio
Info e prenotazioni: 333.6215990 info@aisnapoli.it

Ore 15.30
La Campania nel bicchiere
Degustazione dei vini premiati con i “3 Cornetti Gold” della III edizione della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania.
A cura dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier (AIS) sezione Campania.

Ore 17.30
La Campania nel bicchiere
Degustazione dei vini premiati con i “3 Cornetti Gold” della III edizione della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania.
A cura dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier (AIS) sezione Campania.
Ore 19.30
Bolle d’Italia unitevi…
La via italiana alle bollicine: un viaggio “effervescente” dalle Alpi alla Sicilia. Dulcis in fundo con la Dolce Bufala aversana presentata dallo Chef Nino Cannavale con La Dolce Terra.
A cura di Tommaso Luongo, Delegato AIS Napoli.
Martedì 26 Maggio

Ore 14:30
a cura della Delegazione di Napoli – Comuni Vesuviani
“In viaggio tra i vini delle coste campane, dai Campi Flegrei al Cilento, toccando Capri e la Costiera Amalfitana”, degustazione dei vini di La Sibilla, San Salvatore 1988, Scala Fenicia e Vigne di Raito.

Ore 15:30
a cura della Delegazione di Caserta
“La storia in un bicchiere: Roccae Monfinum…la potenza di un antico vulcano che si esprime in vitigni imponenti.
Degustazione con i vini dell’azienda TELARO.

Ore 16:30
a cura della Delegazione di Avellino
Presentazione dell’antologia “Vino,Eros e Poesia. Da Omero ai Nostri Giorni” Interverranno: Paolo Saggese, curatore del libro, Alessandro Di Napoli, curatore del libro, I poeti: Antonio Spagnuolo e Ugo Piscopo.
Vini in degustazione dell’azienda Terredora.

Ore 17:30
a cura di Fisar in Rosa
“La personalità poliedrica dei rosati declinati al femminile”, con i vini delle aziende Masciarelli, Villa Matilde e Feudi di San Gregorio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here