La borragine è molto utilizzata nei piatti tipici liguri, amiamo utilizzarla non solo per fare tagliatelle verdi, ma anche per torte salate e come ripieno in ravioli e pansotti.

Ecco la ricetta per realizzare tagliatelle per circa 4 persone:

Ingredienti

150 gr di borragine (solo le foglie)

400 gr di semola di grano duro rimacinata

200 ml di acqua

sale qb.

Procedimento:

Lavate  e bollite la borragine, una volta strizzata e – se necessario – tagliuzzata per bene, incorporatela nell’impasto con la semola, l’acqua ed un poco di sale.
Uno volta ottenuto il panetto lasciare riposare per circa 30 minuti avvolto in pellicola per alimenti.

A questo punto, con l’aiuto di una macchina per la pasta o il mattarello se preferite, stendetela per poi ottenere le tagliatelle.

Vi state chiedendo ora come portarle in tavola?

Il mio consiglio: un buon sugo di carne ma seguendo la tradizione della cucina pugliese, ovvero sugo di carne di cavallo e braciole.
Una bontà assoluta, credetemi, da provare, io sia gli odori che la carne macinata li ho tagliati a coltello. Mentre all’interno delle braciole (involtini di carne) ho messo un po’ di pancetta, trito di aglio e prezzemolo, del formaggio Pecorino.

Ricetta di Monica
Pagina Instagram Passione Dolce Salata

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here