TIPICI. Peperoni Ripieni alla Lucana (Pupacc Chijnë)

0
245

Pochi e semplici ingredienti per realizzare un piatto della tradizione lucana e contadina da leccarsi i baffi. A rendere speciale questo piatto è il principe dei peperoni: il Peperone di Senise (IGP)!!!

Coltivato in tutta la Val Sarmento, da un po’ di anni a questa parte ha attirato l’attenzione dei più grandi chef mondiali. Oggi ve li propongo ripieni, piacciono davvero a tutti e non saprete più farne a meno.

Ingredienti
10 Peperoni Cornetti di Senise
500g di pane raffermo casareccio
5 acciughe dissalate
1 pomodoro maturo
Origano q.b.
Olio e.v.o. q.b.
Un pizzico di sale
1 spicchio d’aglio

Procedimento
Scegliere dei peperoni grandi e dritti, lavarli ed asciugarli. Con l’aiuto di un coltellino, tagliare il picciolo senza rovinare il peperone e rimuovere i semi e i filamenti.

In una ciotola sbriciolare la mollica di pane raffermo, unire il pomodoro tagliato a cubetti, le acciughe tagliate a pezzi, l’aglio tritato finemente, il pizzico di sale e condire tutto con l’olio. Amalgamare bene l’impasto. Riempire i peperoni con il composto.

In un tegame, far riscaldare l’olio e friggere i peperoni girandoli spesso.

Elena Fucci
“Sono lucana, nata a Noèpoli (*in foto), un piccolo paese in provincia di Potenza, uno dei posti più incantevoli della Val Sarmento e del Parco Nazionale del Pollino. Vivo da più di 30 anni a Battipaglia, nella bella terra salernitana.
Caratterialmente sono solare, generosa ed innamorata della precisione. Mi piace immergermi nella natura, fare lunghe passeggiate ed organizzare pic-nic con le persone care.
La passione per la cucina ce l’ho fin da piccola ed è sta mia madre, bravissima ai fornelli, a trasmettermela, tanto che già da ragazza, presentavo in una radio locale (Radio Noè), oltre che a due programmi di musica Folk e Pop anche uno dedicato alla cucina: Cosa mangiamo oggi?!
Innamorata delle mie radici, ogni volta che posso, scendo al mio paese e lì adoro intervistare le persone anziane andando alla ricerca delle ricette tradizionali perdute, scavando nei loro ricordi.
Amo anche cimentarmi in nuove ricette con un occhio rivolto a quelle di altre regioni, paesi e culture.
Tutto questo, mi ha spinta nel 2010 ad aprire il mio blog “Cucina Con Elena”, una sorta di raccoglitore delle mie ricette.
Penso che cucinare non sia solo cuocere il cibo ma sia renderlo gustoso, appetitoso e bello da vedere.
Per me la cucina è cultura, cerco sempre di interpretare ogni mio piatto come se fosse un quadro e credo che per la riuscita di una ricetta si debbano usare solo ingredienti di ottima qualità”.
Per andare al blog “Cucina con Elena”, CLICCA QUI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here