TIPICI. Asparagi a sciusciello dello chef Antonio Cedrola

0
624

E’ tempo di asparagi, quelli veri, quelli selvatici che, con il loro sapore un po’ amarognolo ed il gusto intenso e penetrante, fanno la gioia della tavola primaverile cilentana.

Un metodo di preparazione fra i più gustosi è una zuppa calda di asparagi, che unisce le fibre e le vitamine degli asparagi, con le proteine delle uova e del formaggio, ed i carboidrati del pane tostato.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di Asparagi selvatici
100 gr di Formaggio caprino grattugiato
3 Uova
½ Cipollotto fresco
Olio EVO
Sale / Pepe nero

Preparazione:
Preparare gli asparagi spezzettandone con le mani la parte tenera. In una casseruola capiente far imbiondire il cipollotto affettato abbastanza finemente e poi farvi soffriggere gli asparagi per qualche minuto.
Aggiungere circa mezzo litro di acqua fredda, salare, portare ad ebollizione e far cuocere per circa cinque minuti, dopo di che unire le uova sbattute insieme al formaggio grattugiato e ad una macinata di pepe e continuare la cottura per altri tre/quattro minuti.
Versare in una fondina accompagnandolo con fette di pane tostato e cospargendolo di un giro di buon olio a crudo ed una macinata di pepe. Chi gradisce, può anche aggiungere una punta di peperoncino.

Antonio Cedrola
Home Restaurant

Via Quattro Stagioni, 3  Agropoli (SA)
www.cucinacedrola.it
Pagina F.B. Casa Cedrola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here