TERRE DI AGLIANICO. Durante la kermesse nelle Piazze del gusto, spazio alla gastronomia tradizionale

0
109

MONTEMARANO (AV). Dal 31 agosto al 2 settembre, durante l’evento Terre di Aglianico – Montemarano Wine Experience, organizzato dai Viticoltori e dagli Imprenditori desiderosi di promuovere il loro territorio, in collaborazione con SEMA – Comunicare il Territorio, sarà possibile gustare, a partire dalle ore 19.00, la bontà dei piatti preparati per la kermesse dedicata al vitigno autoctono locale.

Presso le "Piazze del gusto", allestite in alcuni dei punti più suggestivi del borgo, le piazze panoramiche da cui, come da una finestra, si può godere la vista di alcuni dei più affascinanti scenari della verde Irpinia, i ristoratori locali prepareranno piatti dal sapore inconfondibile e originali rivisitazioni di ricette tradizionali. Le cinque "Piazze del gusto", contraddistinte ognuna da uno specifico colore, ospiterà alcuni dei piatti più rappresentativi della cucina del territorio, dall’immancabile "maccaronara" ai particolarissimi "mugliatielli", fino alla saporita pizza di grano e minestra con pane cotto e fagioli. 

A questi si accompagneranno creazioni frutto dell’inventiva dei cuochi montemaranesi, come la maccaronara e il coniglio all’aglianico e preparazioni classiche divenute oggi un must, come i fusilli ai funghi porcini e il baccalà con i peperoni. A queste si aggiungerà, infine, una piazza dedicata al “Caciocavallo Impiccato”. In ogni piazza sarà, inoltre, protagonista l’ottimo vino Aglianico delle Cantine di Montemarano. Un’imperdibile tre giorni di gusto, dedicata a tutti gli appassionati del vino e della cucina irpina, per riscoprire i sapori autentici delle Terre di Aglianico.

Il menù completo su: www.terrediaglianico.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here