al-ciauliello-pangurmeEBOLI (SA). Il cibo “da strada” e la musica jazz si “fanno strada” in Via delle Arti. Replica domani, 23 dicembre, a partire dalle ore 21, l’appuntamento con “Street Food & Jazz”, inserito negli eventi del cartellone Eboli Natale ’16.

Ad organizzarlo, Al Ciauliello – laboratorio di cucina artigianale e la panineria gourmet Pangurmè, entrambe “tessere” di quel variegato puzzle che costituisce l’offerta ristorativa e ricettiva del centro antico di Eboli, città sempre più impegnata nella promozione del territorio, anche attraverso l’enogastronomia.
Suggestiva la cornice in cui l’appuntamento avrà luogo, corso Garibaldi, la cosidetta Via delle Arti, così come è stata ribattezzata una delle arterie principali del borgo storico ebolitano che, dallo scorso 8 dicembre, ospita Borgo d’ Arte: una serie di installazioni artistiche luminose e di mostre, firmate da artisti del territorio di riconosciuta valenza.

In corso Garibaldi, in particolare, è stato allestito “Il Cielo Stellato” di Alfonso Mangone: un motivo in più per godersi la serata di domani “in strada”. Tante le prelibatezze che Luigi Langella, appassionato chef de Al Ciauliello e Antonello Martuscelli, il “cuciniere” di Pangurmè, proporranno.

scazzetta-di-ciauliello

14079613_1997991970427076_5626260503525670154_n

Tutte saranno ispirate al territorio, ricco di tipicità “eccellenti” capaci di dare vita a sapori da scoprire e da riscoprire. E tutte potranno essere mangiate, passeggiando in Via delle Arti, guidati da una colonna sonora d’eccezione, il live di Antonello Altieri Jazz & Friends, formazione guidata dal talentuoso ed apprezzato jazzista ebolitano con all’attivo numerose collaborazioni di rilievo: un vero virtuoso del sax che, anche stavolta, saprà coinvolgere a conquistare il pubblico.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here