Re Fiascone. L’infinito patrimonio agroalimentare della Costa d’Amalfi

0
533

Del bello (e buono) “Re Fiascone” ne parla Rosa Pepe esperta del CREA di Pontecagnano Faiano (SA). Registrazione in campo agosto 2016. L’invito va ai contadini unici veri custodi di un territorio così complesso, sono loro i primi a dover comprendere che il loro futuro sta nelle antiche coltivazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here