Postrivoro raddoppia e diventa internazionale. In arrivo Rafa Costa e Silva e Gianluca Pederzoli

0
228

Ad aprile torna Postrivoro a Faenza, sempre nella splendida sede del Rione Bianco, con ben due appuntamenti di livello internazionale. Il primo con il brasiliano Rafa Costa e Silva, ex sous chef del tristellato Mugaritz, e Gianluca Pederzoli, il corsaro del vino, previsto per il 14 e il 15 aprile è andato esaurito in 27 ore dall’apertura delle prenotazioni.

Ancora pochi posti per l’appuntamento italo-svedese del 28 e 29 aprile con August Lill, sous chef de La Gazzetta di Parigi, e Filippo Marchi, fine conoscitore di vini e champagne.

Anche questa volta solo venti posti a sedere e solo due occasioni per un menù irripetibile realizzato da un giovane sous chef e un esperto di vini provenienti da grandi esperienze internazionali.

August ha in mente una sceneggiatura di ingredienti che si snoderà attraverso 6-7 portate dominate dalle note vegetali ed erbose, il menu sarà infatti quasi totalmente vegetariano.

Un percorso che illustrerà una storia fatta di radici scandinave, esperienza francese e ispirazioni romagnole.

Filippo Marchi che collabora con alcune riviste e guide di settore porterà i suoi vini del cuore cercando di farli dialogare con la cucina di August.

La quota di partecipazione per il singolo evento è di 75€ con prenotazione online, 85€ se si vuole effettuare il pagamento in loco al termine dell’evento.

Obbligatoria la tessera dell’associazione (costo 5€).

Il Rione Bianco si trova presso il Chiostro della Commenda, a Faenza (RA), in piazza Frà Sabba 5.

 

*Per informazioni e prenotazioni: www.postrivoro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here