PIATTI d’AUTORE. Polenta al vino con ’nduja

0
143

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di polenta istantanea
40 cl di vino Solenero Spadafora1915
1 cucchiaio di zucchero
80 cl di acqua
6 fette di ’nduja

Procedimento:

Iniziamo dealcolizzando il vino in una pentola capiente, poi uniamo l’acqua e portiamo a bollore.
Aggiungiamo lo zucchero e dopo che sarò sciolto versiamo a pioggia la polenta. Mescoliamo energicamente con l’uso di una frusta e lasciamo cuocere per qualche minuto. Versiamo la polenta in una teglia antiaderente e lasciamo raffreddare per qualche ora.

Passato questo tempo facciamo la prova stuzzicadente, se anche al centro la polenta risulterà fredda vuol dire che è pronta.
A questo punto, con l’aiuto di un coppapasta tagliamo la polenta e mettiamola sul fuoco in una padella antiaderente fino a quando non avrà fatto una bella crosticina su entrambi i lati.
Scaldiamo anche la ’nduja nell’apposito “fornellino” e spalmiamola sulla polenta. Completiamo con un filo di olio evo prima di servire. A piacere possiamo aggiungere delle fettine sottili di cipolla rossa di Tropea.

 

Piero Cantore, chef

Vive sui monti della Sila a Camigliatello Silano e lavora nella struttura di famiglia Donna Maria, ristorante dell’Hotel Cozza.
Negli ultimi anni si è specializzato in cucina vegana e vegetariana. Ama proporre piatti semplici con pochi ingredienti, dai sapori chiari e ben definiti, rielaborando le ricette della tradizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here