Nocciolino. Quando gli scarti sono risorse!

0
262

MONTECORVINO ROVELLA (SA). Non credo oggi si possa guardare ad un’azienda senza considerare l’insieme. La bontà dei prodotti è alla base, ma il modo in cui questa realtà produttiva si rapporta all’ambiente è altrettanto importante ed indicativo rispetto alla coscienza ed al valore delle persone che la portano avanti.

A Casa di Baal, azienda vitivinicola gestita dalla famiglia Salerno, interessante produttrice anche di olio, succede qualcosa che è degna di nota…

Grazie ad impianti d’ultima generazione presenti nel frantoio aziendale, si produce anche del nocciolino. Ottenuto dagli scarti della lavorazione delle olive è un ottimo combustibile ecologico, economico e ad alto rendimento calorifero perché ha scarsa umidità.

Il mio plauso e l’invito ad andare a trovare questa splendida famiglia sia per verificare con i propri occhi che per incentivare il tanto chiacchierato Km 0!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here