Natale nelle Marche. Coniglio in salmì

0
140

Tra i piatti tipici della cucina marchigiana legati al Natale spicca un secondo goloso, soprattutto per chi ama la carne di coniglio.

Una ricetta originale che la unisce al tonno ed ai peperoni e che vi stupirà di certo. Ecco come prepararla:

Ingredienti:

1 coniglio a pezzi di circa 1,2 kg di peso

3 cucchiai d’olio extra vergine di oliva

120 grammi di tonno sgocciolato

2 filetti di alici sott’olio

2 spicchi d’aglio senza camicia

2 filetti di peperoni in agrodolce gialli e 2 rossi

peperoncino a piacere

1 cucchiaiata di capperi sciacquati dal sale

una manciata di prezzemolo

100 grammi di oliva tenera ascolana

Preparazione

Cuocere il coniglio a pezzi. Lo mettiamo in una larga casseruola con l’olio e 2 spicchi d’aglio schiacciati. Dopo circa 10 minuti di cottura versare un bicchiere di vino bianco tipo “Falerio” e far sfumare.

Aggiustare di sale e peperoncino e proseguire la cottura a tegame coperto molto lentamente fino a rosolatura uniforme.

Tritare nel tagliere tonno, alici, aglio capperi, prezzemolo, olive, peperoni. Versare e scaldare il preparato in poco olio d’oliva e aggiungerlo al coniglio cotto facendo insaporire per circa 5 minuti a fuoco acceso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here