BrigataNOLA (NA). Un simpatico format quello pensato da Alfonso Crisci a ridosso delle festività natalizie.

A pochi passi dal centro di Nola, il primo di una lunga serie di…incontri vulcanici tesi a radunare i talenti del vesuviano.
Nel nuovo concept del locale “Metamorsi”, nato a giugno da un’idea dello chef Alfonso Crisci, non solo pizza e burger, ma anche tapas e street food.

Particolare attenzione agli  ingredienti, tutti rigorosamente di eccellenza e scelti tra i Presidi Slow Food e produttori locali.
Serata d’eccezione quella in cui lo chef Alfonso Crisci ha ospitato Giuseppe Pignalosa, maestro pizzaiolo e patron de Le Parùle. Per l’occasione si sono inoltre alternati, al banco pizzeria Giovanni Ostetrico e Carmine Nunziata, Gennaro Caggiano e Rossella Panico, direttamente dalla brigata di cucina del Metamorsi.
Ha aperto il menù della serata, un piatto tipico della tradizione delle feste partenopea: la pizza con le scarole.

Come spiegato dallo chef Crisci, la pizza con le scarole così come la pizza con le “papaccelle”ed il baccalà, sono dei confort food “d’attesa”, pensati per intrattenere i clienti più golosi nell’attesa di essere serviti.

Gli impasti utilizzati dalla brigata di Metamorsi, sono ad alta digeribilità lievitati dalle 24 alle 48 ore ed idratati tra il 65 ed il 75%. Due i mulini utilizzati, due campani ed uno siciliano.
Partner della serata, Perrella distribuzione che ha proposto, in abbinamento, alla prima pizza degustata, una
Fresh Beer – Fravort.
A seguire, Giuseppe Pignalosa, ha presentato la sua classica pizza “Le Parùle”: papaccelle, olive, capperi e mozzarella. In abbinamento, la Bionda del Brenta – Fravort.

Pizza La Parule

Dopo le due degustazioni pizza, la presentazione del nuovo panino “Black Meat”. Entrecote di Black Angus con erbette aromatiche, rucola, pomodorino confit e riduzione di parmigiano dop 36 mesi. In abbinamento la Rossa del Brenta – Fravort.

Panino2
La cassata rivisitata con mousse di ricotta, pandispagna e frutta candita è stato il dolce che ha concluso la serata, in abbinamento ad un liquore ai fichi del Cilento Passulara.

cassata

Annatina Franzese

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here