Mangia come parli. Il libro di Cinzia Scaffidi in una presentazione di Slow Food Caserta

0
271

MANGIA COME PARLICASERTA. Quanto è cambiato il parlare di cibo e alimentazione negli ultimi decenni? Le parole che descrivono il complesso mondo della nutrizione, da agricoltura a consumatore, da buono a zappare, quanto, come e perché hanno mutato il loro significato? E quanto è fondamentale che il nostro cibo sia buono, pulito e giusto, e il nostro consumo sia consapevole e informato correttamente?
Questo è l’interrogativo cui l’autrice cerca di dare una risposta organica, attraverso l’analisi di 100 parole.
Il pomeriggio, che sarà introdotto dai saluti di Enzo Piccirillo (Fiduciario di Slow Food Caserta) e Giuseppe Orefice (Presidente di S.F. Campania), avrà un epilogo gustoso grazie alla collaborazione del Ristorante Gli Scacchi, della dolceria Il Giardino di Ginevra, della gelateria Vanilla Ice e del Consorzio di Tutela Vini Casertani Vitica.

Sede: “Libreria Giunti al Punto”, Piazza Matteotti angolo Via Patturelli – Caserta
Data: 25 settembre, ore 18,30
Autore: Cinzia Scaffidi, (Direttrice del Centro Studi di Slow Food, Bra – Docente Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo)
Prefazione di: Tullio De Mauro
Presentazione del volume con interventi di:
Rosanna Marziale, Chef
Alessandro Manna, Sommelier, Resp. Comunicazione S. F. Caserta
Valerio Borgianelli Spina, Marketing and Events Manager Corio
Modera: Antonio Puzzi, Project Manager Slow Food Campania

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here