La Treccia della Murgia verso la DOP. Catania invita a stare uniti per affrontare il mercato

0
285

GIOIA DEL COLLE (BA). “Gli agricoltori del Sud Italia, ed in particolare quelli della Puglia, hanno una straordinaria capacità produttiva. Riescono, grazie alla loro maestria, a fare dei prodotti di grandissima qualità, ma mancano di un’altra caratteristica fondamentale per stare sul mercato, cioè della capacità di vendere. In questi ultimi anni, tuttavia, bisogna riconoscere che si è mosso qualcosa, almeno in questa regione. È però necessario continuare sulla strada dell’aggregazione dell’offerta per migliorare la capacità di aggredire il mercato da parte del settore. Solo così saremo in grado di assicurare la redditività necessaria affinché gli agricoltori proseguano nella loro attività imprenditoriale”.

Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, intervenendo all’incontro ‘Treccia della Murgia e dei Trulli. Verso la Dop: presentazione del Disciplinare’, che si è tenuto ieri al Teatro Rossini di Gioia del Colle.

“Iniziative come questa – ha proseguito il Ministro – hanno un loro indiscutibile valore, in quanto permettono ad alcuni segmenti del settore di aggregarsi attorno a un prodotto, a un territorio e alla qualità di questa produzione. Bisogna crescere in valore e puntare al massimo all’integrazione di filiera, sia verticalmente che orizzontalmente. Dobbiamo smettere di andare sul mercato da soli. Per troppo tempo si è pensato che l’agricoltura non dovesse essere al centro dello sviluppo del Paese, adesso mi auguro che non ci sia più nessuno nella classe dirigente italiana vittima di questa visione dell’economia nazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here