La pasta Leonessa sbarca all’Expo di Shanghai 2010Dodici i prodotti campani

0
194

NAPOLI. Una pasta ricca di fibre, con il sapore della tradizione napoletana. E’ l’Innovazione del nuovo prodotto Pasta Fibrella del Pastificio Leonessa, risultato finale di un progetto di ricerca finanziato dal MUR che l’azienda ha condotto in collaborazione con il Dipartimento di Scienza degli alimenti del’Università Federico II di Napoli.

Prodotto selezionato per rappresentare la nazione alla mostra "Italia degli Innovatori" nell’ambito dell’EXPO SHANGHAI 2010. Il prodotto Pasta Fibrella è infatti tra i 12 prodotti campani (l’unico agroalimentare) che, insieme ai circa 200 selezionati su tutto il territorio nazionale, rappresenterà l’eccellenza italiana all’iniziativa realizzata da Ministero per la Pubblica Amministrazione e Innovazione e da Commissariato Generale del Governo per l’Expo di Shanghai 2010.

La presentazione ufficiale, in Italia, è in programma martedì 13 luglio alle ore 11 nell’aula Magna dell’Università Federico II di Napoli in Via Partenope.

Interverranno: Vincenzo Fogliano docente del corso di Alimenti Funzionali dell’Università Federico II di Napoli e coordinatore scientifico del progetto, Oscar Leonessa, amministratore del Pastificio Leonessa, Luca Scalfi docente di nutrizione umana presso la Facoltà di Agraria, Giuseppe Daddio, chef patron della scuola di cucina Dolce & Salato di Maddaloni.

Seguirà l’assaggio del prodotto, in diversi formati e con vari abbinamenti creati da chef e da un nutrizionista.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here