In cucina con la nutrizionista. Energy balls (crudiste e vegane)

0
256

Tempo di preparazione: 10 minuti + 1 ora in frigorifero
Difficoltà: livello principiante
Ingredienti per 8 energy balls:
• 100 gr. di uvetta
• 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
• 30 gr. di granella di mandorle o di mandorle intere
• 2 cucchiai di olio di cocco extravergine
• 2 cucchiai di cocco disidratato (più eventuale altro q.b. per ricoprire le balls)
• 2 cucchiaini di semi di chia
Procedimento:
Frullare in un mixer o con il minipimer l’uvetta, il cacao, l’olio di cocco e le mandorle (attenzione se si utilizzano granella di mandorle e minipimer: al primo scatto salteranno i granelli per tutta la cucina! In tal caso, per ovviare al problema, consiglio di utilizzare un contenitore dai bordi abbastanza alti).

Una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferirlo in una coppetta ed aggiungere i semi di chia ed il cocco disidratato. Mescolare bene con un cucchiaio ed infine formare una pallozza con le mani.

Successivamente creare manualmente le palline e adagiarle su un piatto che verrà poi messo in frigorifero per circa un’ora. Prima di servire o gustare le balls, si possono far rotolare nel cocco disidratato per un tocco estetico aggiuntivo.
Nonostante il loro aspetto minuto, queste palline, essendo costituite principalmente da alimenti calorici e ricchi di grassi (buoni, per intenderci), si presentano come uno snack decisamente energetico, per cui consiglio di dividerle con gli altri membri della famiglia o con gli amici prima di terminarle in 5 nanosecondi!

Molto valide anche da proporre ai bambini, al posto delle merendine confezionate. Le Energy balls, con un pizzico di fantasia, possono essere preparate, sempre in pochi minuti, in diverse alternative e con tanti altri ingredienti, conferendo loro ogni volta un gusto diverso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here