Il 20 settembre scade il bando di iscrizione a Selezione dei Vini di Toscana. C’è ancora una possibilità!

0
233

Mancano pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni alla decima edizione della Selezione dei Vini di Toscana, il concorso enologico biennale dedicato ai vini DOP e IGP toscani di Regione Toscana e Toscana Promozione, organizzato da Enoteca Italiana in collaborazione con l’Associazione Enologi Enotecnici Italiani.

Dopo il successo di adesioni registrato nel 2010, anche questa edizione, in una prima valutazione dei vini e delle aziende iscritte, ha riscosso finora il favore auspicato. Le novità sono state ben viste, come quella di alzare il punteggio minimo per essere  selezionati a 85/100, in un’ottica di valorizzazione delle produzioni d’eccellenza.

Un’altra novità riguarda la suddivisione in categorie, che in questa edizione sono 17 e comprendono per la prima volta la tipologia Spumante, inoltre per meglio valorizzare e promuovere i vini prodotti con vitigni minori della tradizione ampelografica toscana, come Pugnitello, Mammolo, Ciliegiolo, Foglia Tonda e altri, è stata creata uan categoria ad hoc la 3, dove saranno degustati solo questi vitigni storici.

Molto importante è la selezione delle commissioni di assaggio che saranno composte da 7 membri di cui almeno 2 provenienti dall’estero scelti tra enologi, sommelier e giornalisti di settore; il comitato organizzatore ha selezionato commissari di rilevanza nazionale ed internazionale, che meglio saprà giudicare le varietà e le peculiarità territoriali della nostra regione.

A differenze delle edizioni precedenti, nel mese di novembre, a Siena, si svolgerà la cerimonia di premiazione, che sarà un vero e proprio evento di grande rilevanza internazionale, che vedranno presenti nella città del Palio, giornalisti, operatori del settore e wine lovers, con professionisti provenienti da tutta l’Italia e dai mercati di riferimento per l’export toscano, quali Cina, Brasile e USA.

La Selezione – riconosciuta e approvata dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali con nota ministeriale EX DG SAQ prot. 0013980 del 20/06/2012 – punta alla promozione e alla valorizzazione di quelle realtà vitivinicole toscane che si sono distinte per l’eccellenza e la tipicità dei loro vini. L’obiettivo è quello di creare un parterre di vini che possano egregiamente rappresentare la regione e a cui sarà offerta visibilità all’interno delle attività promozionali portate avanti da Enoteca Italiana e Toscana Promozione. Inoltre i vini selezionati saranno inseriti, con i loro dati e le schede tecniche, all’interno di uno strumento di consultazione multimediale pensato per favorire i contatti con i mercati nazionali e internazionali.

*Per il regolamento completo o per iscriversi:  www.toscanapromozione.it e www.enoteca-italiana.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here