Idee golose, amate dai più piccoli. Le pizzette di zucchine (o melanzane)

0
804

PIZZETTE-MELANZANELe verdure sono immancabili amiche sulle nostre tavole, grazie alle loro innumerevoli proprietà benefiche. Oggi parliamo di zucchine. Un ingrediente salutare per la loro digeribilità e leggerezza che, pur mantenendo alto il gusto e sapore, rendono delicate le nostre pietanze.

Un ulteriore vantaggio viene dalla evidente versatilità, che le vede perfette sia nella realizzazione di primi piatti, che di secondi e contorni. Esistono moltissime varietà di zucchine, da quella classica (la più chiara) a quella di colore più scuro o dalla superficie striata, fino alle zucchine gialle.

Oltre ad essere digeribili, le zucchine sono ipocaloriche, disintossicanti, e svolgono un’azione depurativa dell’organismo. Oggi vi proponiamo una ricetta semplice, gustosa e ottima come antipasto o anche come contorno: le pizzette di zucchine.

Ricette che reinventano le verdure ma soprattutto fanno sì che le verdure vengano amate anche da chi – solitamente – non le predilige. C’è da dire che la stessa ricetta la si può adattare anche per melanzane,  incontrando un sapore leggermente più forte ma altrettanto ottimo.

Ingredienti per 6 persone:

3 zucchine tonde

100 gr. di mozzarella (meglio se di bufala)

olio q.b

origano q.b

120 gr. di pomodori

sale q.b.

Procedimento

Iniziate lavando le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle. Irroratele di olio e aggiungete un pizzico di sale e un po’ d’origano. Tagliate a cubetti la mozzarella e i pomodori. In una ciotola versate un paio di cucchiai d’olio, immergete le zucchine e cuocetele su una griglia calda. Quando le zucchine saranno dorate, trasferitele su una teglia rivestita da carta da forno e cospargetele di mozzarella e pomodori. Ponetele in forno preriscaldato a 200° per 5 minuti. Servitele calde.

Potete utilizzate la passata di pomodoro se più vi piace o al posto della mozzarella la scamorza per ottenere un sapore più forte. Se lo amate, aggiungete anche un pizzico di pepe! Insomma…liberate la fantasia per una ricetta semplice e creativa!

Buon Appetito…

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here