E’ l’ora di piantarla. Oggi e domani Firenze si veste di fiori e piante…

0
304

Fiori, piante ornamentali e comunissimi ortaggi per coltivare la bellezza partendo dal…giardino. Ma va bene anche un terrazzo. Perché no, un angolo verde ricavato con intelligenza tra le mura di casa. L’importante è trovare spazio! La crisi economica ci ha costretto a rinunciare, in molti casi, alla cura del nostro corpo, rendendoci più nervosi, trascurati e forse, alla fine, pure più brutti.

Non è solo però questo il motivo che ha spinto tantissime donne e sempre più uomini a cercare nella natura i rimedi per riscoprire la forma fisica. Alla base della riscoperta del ruolo di piante, fiori e ortaggi come “ingredienti” di trattamenti, maschere, pomate e cosmetici naturali (fitocosmetica) c’è sicuramente anche la voglia di tornare a stili di vita più salutari e tranquilli. Anche per tenere in ordine il corpo e l’immagine.

Ne sapevano qualcosa Cleopatra, Regina di Bellezza (e d’Egitto) che per mantenere la sua pelle delicata e profumata usava una maschera a base di timo, rosmarino, lavanda, origano e chiodi di garofano, e la stessa Caterina de’ Medici che per avere le mani morbide e bianchissime applicava una pomata ottenuta da mele, chiodi di garofano e frumento.

La lista di illustri personaggi della nostra storia è piena di rimedi fai da te tramandati con sapienza nei libri di storia e di medicina; vere e proprie ricette oggi a portata di tutti, che possiamo, con poco tempo, pochi spiccioli e poco stress, preparare nel tempo libero, raccogliendo gli elementi base proprio nel giardino.

L’alloro può essere utilizzato per un bagno distensivo, il finocchio per una maschera da applicare sulle pelli grasse così come il pomodoro, il prezzemolo per un infuso per schiarire i capelli mentre il basilico può diventare una lozione contro la caduta dei capelli.

Sono solo una parte dei tanti curiosi ed efficaci “rimedi” cosmetici naturali che quest’anno vengono valorizzati in occasione della decima edizione di “E’ l’ora di piantarLa!”, la Rassegna Nazionale di Vivaismo Specializzato (Vispi) che torna sabato 17 e domenica 18 marzo (dalle 10 al tramonto. Ingresso Gratuito. Info su www.pbortensie.com) a Firenze, nella cornice dello storico Vivaio Paoli Borgioli.

Un angolo di paradiso dove per tutto il weekend, appassionati, cultori della bellezza, della salute, del mangiare sano e del vivere secondo natura, possono scoprire, conoscere, acquistare, provare e ammirare pelargoni profumati, rose, ortensie, rampicanti, salvie, erbacee perenni, piante officinali a produzione biologica, agrumi, piante da brughiera, camelie, aceri e rododendri e tantissime altri specie pronti a diventare protagoniste dei nostri giardini. Le ricette sono contenute in uno speciale “Ricettario” a base di piante ornamentali che potrà essere ritirato gratuitamente al Vivaio Borgioli durante la Rassegna.

Ad accompagnare “E’ ora di PiantarLa!” in questo percorso tra salute, benessere, bellezza, sostenibilità, i produttori di Campagna Amica che, per tutto l’arco della manifestazione, organizzano un mini mercato degli agricoltori, dove è possibile acquistare il meglio delle produzioni agroalimentari locali di stagione, senza intermediazioni. Qualità-prezzo-trasparenza-risparmio: in vendita ortaggi e frutta, vino e olio, formaggi e confetture, miele e prodotti delle api e tanti altri prodotti Made in Tuscany.

Al Vivaio Paoli Borgioli la Primavera fa rima con Bellezza!

 

Sede della manifestazione:

E’ l’Ora di Piantarla, Vivai Paoli Borgioli, Via di Scandicci, 265 – Firenze

tel.: 055 715885.

Email: info@pbortensie.com

 

Cristina Vannuzzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here