“Disegna la borsa…”. San Salvatore Telesino per l’ambiente

0
329

SAN SALVATORE TELESINO (BN). Busta di plastica: nonostante sia stata condannata a morire entro il 2011 da una Direttiva Europea, gode ancora di ottima salute. La ritroviamo ovunque: in casa, nei centri commerciali, nei piccoli negozi, al mercato e anche per strada. Nessuno sembra volervi rinunciare.

Il concorso “Disegna la borsa…” nasce da una domanda: perché usare per pochi minuti un oggetto che può durare anche 100 anni, a scapito dell’ambiente? Promosso dall’Assessorato alle attività produttive del comune di San Salvatore Telesino, in collaborazione con l’associazione “Porta la sporta” e con il Patrocinio della provincia di Benevento, il Concorso desidera sensibilizzare la popolazione locale: promuovere la buona pratica delle sporte riutilizzabili per la spesa, rinunciando all’uso dei sacchetti di plastica.

Attraverso il coinvolgimento degli allievi della Scuola primaria e secondaria dell’Istituto Comprensivo di S. Salvatore Telesino, il Comune intende stimolare la creatività dei giovani affinché riflettano e aiutino a riflettere sulle conseguenze di un gesto apparentemente innocuo. L’idea è quella di coinvolgere attivamente gli alunni della Scuola perché si rendano attori e non solo spettatori di una vera e propria Campagna di Comunicazione.

Il Concorso comprende tre sezioni: i piccoli della I e II elementare realizzeranno un’immagine da stampare sulle nuove borse della spesa; ai bambini della III, IV e V elementare toccherà scegliere il nome del progetto, creare il logo e inventare lo slogan per la promozione del progetto; i ragazzi della I, II e III media si occuperanno della diffusione delle informazioni e del messaggio attraverso i media: a loro è richiesta la stesura di un comunicato stampa, la realizzazione di uno spot audio-video e la creazione di un blog. Stimolare la creatività dei più giovani, aumentare la consapevolezza nei confronti dell’ambiente, sollecitarli ad assumere comportamenti virtuosi: questo è il senso del Concorso. Il termine per presentare gli elaborati è fissato al 23 gennaio 2010.

Per i primi classificati delle tre sezioni è previsto un premio di 150 euro, a tutti i partecipanti verrà rilasciato il “Diploma di Esperto in Ambiente e Ecologia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here