Dagli USA arrivano in Italia le “Civic Duty”. Le sneakers ecosostenibili e solidali

0
275

Anche in Italia sono arrivate le sneakers ecosostenibili americane “Civic Duty”. Le scarpe, da indossare nel tempo libero e disponibili in modelli unisex, oltre ad essere comode e confortevoli sono soprattutto a basso impatto ambientale.
Il design è semplice ed essenziale, i modelli vivaci e divertenti. Ciò che le rende “green” è il materiale con il quale sono realizzate: il Tyvek, leggero, traspirante e simile alla carta, 100% riciclabile, resistente all’acqua ed ecologico, che avendo la caratteristica di essere “stropicciato” regala alla scarpa anche un look un po’ più vintage e un aspetto consumato.
Oltre a questo materiale, prodotto dalla nota azienda chimica DuPont, anche la colla e la tintura utilizzate nella loro realizzazione sono totalmente eco-sostenibili.
Le Civic Duty esistono negli Stati Uniti già dal 2009 quando l’ideatore del brand, Steven Weinreb, decise di reinventarsi professionalmente sposando una causa green e scegliendo il Tyvek, già utilizzato nella produzione di buste FedEx.
La sua missione, oltre a quella di sostenere la causa ambientale, è  realizzare ogni anno una campagna umanitaria attraverso l’acquisto di un modello in edizione limitata. La campagna momentaneamente in atto sul sito web è dedicata a “Common Ground Relief”, organizzazione che provvede alla costruzione di case nella zona di New Orleans per tutte le vittime di uragani e disastri ambientali.

Per consultare il sito web: http://www.civicdutyshoes.com.

Federica Caiazzo
autrice del blog Fashion Collision

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here