CUCINA FLAMBE’. Spaghetti alla Sabatini

0
1574

SPAGHETTICucinare direttamente in sala con la lampada non è una cosa più usuale, ritenuta una tecnica un po’ “vecchia”, resiste solo per tradizione.

La cucina flambè è un modo per coinvolgere l’ospite prima di assecondare la sua ragion d’essere: degustare, mangiare!
Al Ristorante Sabatini di Firenze ci sono alcune ricette dedicate a questa tecnica, Carlo Lazzerini e Claudio Schiavi ci propongono una loro ricetta.

Ingredienti per 4 persone:
320 grammi di spaghetti;
100 grammi di pancetta fresca;
50 grammi di cipolla dorata;
3 foglie di basilico;
peperoncino q.b.;
200 grammi di pomodoro fresco;
50 grammi di parmigiano grattugiato;
2 tuorli d’uovo;
3 cucchiai di olio di oliva extravergine;

Procedimento:
Soffriggete la cipolla in olio d’oliva ed aggiungete la pancetta fresca. Dopo aver fatto rosolare bene il tutto, unite il pomodoro fresco, il peperoncino ed il basilico e fate tirare la salsa per qualche minuto. Versate gli spaghetti ben al dente e fate legare con la salsa. A questo punto spegnete il fuoco ed aggiungete il parmigiano ed i tuorli d’uovo. Fate amalgamate e servite ben caldo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here