L’estate è arrivata, una stagione ricchissima di ortaggi e verdure di cui fare il pieno. Le motivazioni sono tante, ma sopra ogni cosa perché sono colorate e perfette per un’alimentazione bilanciata e variegata.

Un tempo fare conserve era una tradizione a cui non ci si poteva sottrarre, oggi è una pratica che può aiutarci a combattere lo stress. In effetti, la manualità e l’impegno in un’attività che ci soddisfa non possono che rappresentare un vero toccasana.

Conserve: le zucchine sott’olio

Che vengano utilizzate come un contorno già pronto o per farcire un panino al volo, le zucchine sott’olio rappresentano sempre una conserva versatile e preziosa. Se avete scelto di piantarne un po’ nell’orto o se avete la possibilità di acquistarne da un contadino di fiducia, provate a realizzare una conserva home made!

Sarà tanta la soddisfazione di essere riusciti a creare una scorta naturale e golosa. Ed ecco la ricetta, su cui mettersi all’opera dopo aver lavato e asciugato i barattoli. Infine, non per importanza, organizzate delle favolose etichette per barattoli per ricordarvi la data di creazione e la ricetta!

La più semplice preparazione è senz’altro questa!

Ingredienti per 2 kg. di zucchine fresche:

  • 1 litro di acqua
  • 600 ml. di aceto bianco
  • sale e menta fresca q.b.
  • peperoncino q.b. se vi piace
  • 4/5 spicchi d’aglio
  • 1 litro e mezzo di olio evo

Tagliate le zucchine come più vi piacciono: a bastoncini oppure a rondelle non troppo sottili. Lasciatele riposare per un paio d’ore cosparse con del sale grosso, appoggiandovi sopra un peso che aiuti a farle perdere un poco d’acqua. A questo punto sciacquatele e strizzatele per bene. Nel frattempo, portate a bollore l’acqua con l’aceto, calate le zucchine e lasciatele cuocere per pochissimi minuti. Scolatele e lasciatele asciugare su di un canovaccio pulito. Preparate il condimento, ovvero un trito di aglio, menta e peperoncino. Per una conservazione più duratura perfetti i condimenti secchi, mentre attenzione sempre a sterilizzare bene i vasetti. A questo punto alternate strati di zucchine nei vasetti a strati del condimento, infine ricoprite con del buon olio evo e chiudete subito. Attenzione anche a non far formare aria all’interno del vasetto, premete prima di aggiungere l’olio.

Estate: una stagione perfetta per fare ordine

Per fortuna, quasi per tutti, l’estate è una stagione in cui abbiamo più tempo libero. E, oltre alle giornate al mare e con gli amici, possiamo dedicarci anche a fare ordine in casa. Soprattutto se ci sono in casa dei bambini risulta difficile riuscire a dare uno spazio a tutto, ma Stikets ci viene in aiuto in maniera divertente e carina.

L’idea, in effetti, è venuta proprio ad una mamma nel 2010. Col desiderio di mettere in ordine il materiale scolastico dei propri figli, Stephanie Marko ha via via inventato etichette di ogni tipo, timbrini e personalizzazioni per dare un nome a tutto. Un modo per aumentare la nostra serenità attraverso l’ordine e di conseguenza per essere ancora più produttivi e consapevoli. Vale la pena darci un’occhiata, tantissime le idee e le soluzioni da mettere in pratica immediatamente!

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here