pasticceria clivati internoMILANO. Un terribile incendio, la forza della tradizione e tanta voglia di rialzarsi. E’ questa la sintesi dell’ultimo anno di Clivati 1969, la storica pasticceria meneghina di via Coni Zugna, che da quasi 50 anni è un punto di riferimento dell’arte dolciaria milanese.

Se la sola riapertura sembrava già un’impresa, la proprietà ha deciso, inoltre, di trasformare la disavventura in un’opportunità.

Così la pasticceria Clivati dopo appena 10 mesi riapre ai suoi affezionati clienti e amplia i propri servizi. Alla pasticceria artigianale, infatti, si aggiungono e ampliano i servizi di torrefazione, vermuteria e le serate del mercoledì saranno accompagnate da musica jazz live.

Nel dettaglio, alla base della pasticceria rimane l’idea di una produzione artigianale al 100%, con la produzione diretta di tutti i prodotti proposti in negozio: dalla pasticceria alla biscotteria, dal cioccolato al caffè, comprese le marmellate, le creme spalmabili, i confetti e ovviamente panettoni e colombe.

Mentre per la torrefazione, Clivati 1969 proporrà 4 miscele, frutto di un’accurata ricerca e sperimentazione tra i più interessanti prodotti di paesi come Brasile, india, Etiopia, Nicaragua, san Domingo e Guatemala.

La vera novità della riapertura sarà il Vermouth, che permetterà a Clivati di affacciarsi al mondo della mixology data l’affinità tra la pasticceria e questo liquore nel corso della storia.

L’idea è di mettere a disposizione 40 etichette di vermouth italiani per comporre i cocktail, grandi classici, come Negroni, Manhattan e Martini a seconda del gusto del cliente. Affiancati poi da nuove ricette che proporranno il vermouth in chiave moderna con abbinamenti ricercati.

Per permettere di vivere al meglio le nuove esperienze, Clivati modificherà anche gli orari di apertura, posticipando la chiusura alle 22.30 dal martedì alla domenica. Inoltre, ogni mercoledì sera saranno programmati concerti jazz per ricreare l’atmosfera delle vermuterie del secolo scorso e garantire ai clienti un momento di pausa rigenerante nel mezzo della settimana lavorativa.

pasticceria clivati interno 3

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here