BIRRERIMINI. Birra dell’anno 2015. Lo storico concorso, voluto e organizzato da Unionbirrai, associazione che dal 2001 riunisce birrifici indipendenti, appassionati e degustatori di birra con lo scopo di tutelare e far crescere la cultura di birra artigianale in Italia, taglia l’importante traguardo dei 10 anni.

La X edizione del contest, ormai promosso evento tra i più importanti sul territorio nazionale, si terrà nei giorni 19 e 20 febbraio (la premiazione il 21) presso i padiglioni di Rimini Fiera in concomitanza di Beer Attraction-International CraftBreweries Show, qui al suo debutto e al quale prenderanno parte realtà provenienti da paesi come Belgio, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Svezia, Svizzera e Usa.
In attesa di conoscere le tante iniziative che animeranno la kermesse si aprono ufficialmente le iscrizioni a Birra dell’Anno 2015: sono chiamati all’appello i circa 700 microbirrifici presenti lungo tutta la penisola, isole comprese. C’è tempo fino al 10 febbraio per compilare il modulo on-line sul sito (www.unionbirrai.it) e versare la quota di partecipazione che sarà diversa per i non associati. Le birre dovranno essere recapitate entro e non oltre il 18 febbraio all’indirizzo di Rimini Fiera (Via Emilia, 155 – 47921 Rimini).
Come per il 2014 tornano le 26 categorie di concorso e una giuria d’eccezione a decretare per ciascuna i primi cinque classificati. I premi andranno comunque consegnati soltanto ai più alti scalini del podio.

Non mancherà il riconoscimento speciale Birrificio dell’Anno: il produttore che avrà ottenuto la migliore sommatoria dipunteggi riceverà l’ambito premio. Unica condizione per esservi ammessi l’aver iscritto almeno 3 birre al concorso. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 21 febbraio 2015, alle ore 18 nell’Area Eventi padiglione C7.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here