Il topinambur è la radice di una pianta perenne. Versatile e gustoso, val la pena portarlo in tavola perché ci aiuta a variare, aiuta la stitichezza, combatte il colesterolo cattivo ed ha potere saziante.

Ingredienti per 4 persone

500 g di topinambur,

1 scalogno,

1 patata,

brodo vegetale q.b.,

sale q.b.,

olio extravergine d’oliva q.b.,

2 scatole di salmone sott’olio da 120 g,

sesamo tostato q.b.

Preparazione

Per prima cosa pelare e tagliare a tocchetti il topinambur e le patate. Fare ora soffriggere in una pentola abbastanza capiente lo scalogno affettato in un poco d’olio extravergine di oliva.

Unire i topinambur e le patate dopodiché aggiungere il brodo vegetale fino quasi a ricoprire le verdure. Lasciare cuocere per 20 minuti circa.

Nel frattempo fare tostare il sesamo, o acquistarlo già tostato. Togliere il salmone dalla sua scatola e ricavarne vari pezzetti.

Ultimata la cottura togliere le verdure dal fuoco, salarle e frullarle fino a ottenere una crema fluida.

Arrivati a questo punto versare la crema di topinambur in un piatto dopodiché adagiare sulla superficie i pezzetti di salmone ed ultimare cospargendo il sesamo tostato.

Ricetta della blogger Simona Novarini (La cucina di Lice)

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here