ANTIPASTI. Ceci di Cicerale, fichi del Cilento e limoni in agrodolce

0
537

Questo è un piatto deciso, il profumo e l’amarognolo dei limoni ed il dolce dello zucchero e dei fichi si sposano bene sia negli antipasti che a chiusura di un pranzo!

della chef Giovanna Voria

Agriturismo Corbella di Cicerale (SA)

 

Ingredienti per 4 persone:

200 grammi di ceci di Cicerale;

5 limoni;

10 fichi secchi del Cilento;

1 litro di aceto di vino;

olio extravergine di oliva DOP Cilento q.b.;

finocchio selvatico e bacche e foglioline di mirto q.b.;

sale q.b.;

 

Procedimento:

Mettete a bagno i ceci 12 ore prima (o ancor meglio la notte prima), lessateli a metà cottura e salateli. Quando saranno pronti versate l’aceto nei ceci e lasciate cuocere per 5 minuti, metteteli infine ad asciugare.

Tagliate i limoni  a pezzi e sbollentateli in aceto, acqua e sale per 5 minuti, passateli in una ciotola con acqua fresca cambiandola più volte, infine strizzateli e metteteli 3 ore in aceto, infine ad asciugare. Unite i ceci e i fichi tagliati e lavati, mescolate con il finocchietto e il mirto, mettete tutto in un vasetto di vetro, coprite con dell’olio, un cucchiaio di zucchero e sterilizzate per 15 minuti.

 

 

IL SOMMELIER

1)    “Fontanavigna”

Pallagrello bianco – Terre del Volturno IGT

TERRE DEL PRINCIPE

Castel Campagnano (CE)

 

2)    Falanghina

Campi Flegrei DOC

CONTRADA SALANDRA

Pozzuoli (NA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here