Questo è un piatto deciso, il profumo e l’amarognolo dei limoni ed il dolce dello zucchero e dei fichi si sposano bene sia negli antipasti che a chiusura di un pranzo!

della chef Giovanna Voria

Agriturismo Corbella di Cicerale (SA)

 

Ingredienti per 4 persone:

200 grammi di ceci di Cicerale;

5 limoni;

10 fichi secchi del Cilento;

1 litro di aceto di vino;

olio extravergine di oliva DOP Cilento q.b.;

finocchio selvatico e bacche e foglioline di mirto q.b.;

sale q.b.;

 

Procedimento:

Mettete a bagno i ceci 12 ore prima (o ancor meglio la notte prima), lessateli a metà cottura e salateli. Quando saranno pronti versate l’aceto nei ceci e lasciate cuocere per 5 minuti, metteteli infine ad asciugare.

Tagliate i limoni  a pezzi e sbollentateli in aceto, acqua e sale per 5 minuti, passateli in una ciotola con acqua fresca cambiandola più volte, infine strizzateli e metteteli 3 ore in aceto, infine ad asciugare. Unite i ceci e i fichi tagliati e lavati, mescolate con il finocchietto e il mirto, mettete tutto in un vasetto di vetro, coprite con dell’olio, un cucchiaio di zucchero e sterilizzate per 15 minuti.

 

 

IL SOMMELIER

1)    “Fontanavigna”

Pallagrello bianco – Terre del Volturno IGT

TERRE DEL PRINCIPE

Castel Campagnano (CE)

 

2)    Falanghina

Campi Flegrei DOC

CONTRADA SALANDRA

Pozzuoli (NA)

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here