Case dell’acqua crescono. Inaugurazione a Giffoni Valle Piana

0
510

ACQUAGIFFONI VALLE PIANA (SA). Si terrà sabato 1 marzo alle ore 10.30 in piazza f.lli Lumiere, presso l’area mercatale, l’inaugurazione della prima casa dell’acqua di Giffoni Valle Piana.
Realizzata dalla Acquatec, che si occuperà anche della gestione e della manutenzione, la casa dell’acqua è una struttura destinata all’erogazione, a prezzi “sociali”, di acqua prelevata dall’acquedotto comunale ma microfiltrata, depurata e refrigerata, gassata e naturale, posta in una zona coperta ed aperta al pubblico, 24 ore su 24.
Il servizio consolida la volontà dell’amministrazione di ridurre i rifiuti plastici e l’anidride carbonica emessa nell’ambiente, altrimenti prodotti dal consumo di acqua in bottiglia.

“Grazie all’impronta marcatamente ecologica dell’Amministrazione Comunale – dichiara con orgoglio il Sindaco Russomando – anche Giffoni Valle Piana si doterà di una Casa dell’acqua, quale strumento indispensabile per garantire la razionalizzazione di una risorsa necessaria come l’acqua. Cittadini e turisti diventeranno i veri testimonial dell’uso corretto e quotidiano dell’acqua proveniente dalla nostra rete idrica, controllata e garantita con i metodi più scrupolosi, come alternativa all’acqua minerale in bottiglia”

L’acqua potrà essere prelevata al costo di soli 5 centesimi di euro al litro, tramite l’introduzione di monete nell’apposita gettoniera che si trova sul frontale del distributore o di una card ricaricabile.
A tal riguardo il Comune di Giffoni Valle Piana ha scelto di premiare i propri cittadini virtuosi, distribuendo gratuitamente card prepagate durante la cerimonia di inaugurazione e successivamente su richiesta presso l’Azienda del Cittadino, di fronte la casa dell’acqua, previa esibizione della ricevuta di pagamento del canone idrico.
L’Amministrazione Comunale invita quindi tutti i Cittadini alla cerimonia di inaugurazione, alla presenza degli studenti delle scuole elementari, che si svolgerà a partire dalle ore 10.30 di sabato 1 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here