SECONDI. Pollo alla melagrana

0
719

MELAGRANAL’arte di cucinare bene richiede una grande maestria nel saper associare ingredienti che di per sé non hanno alcuna associazione e a primo impatto sembrano avere un sapore poi non così originale.

Prendiamo il petto di pollo, che spesso si cucina sempre allo stesso modo.

Vi propongo di insaporirlo con un po’ di senape e abbinarlo ad un frutto, il melagrana. Il risultato è un piatto chic, facile da realizzare.

Un’idea originale che non richiede una grande spesa, ma permette di fare bella figura e risulta persino raffinata, grazie alla presenza dei delicati chicchi.

Ingredienti: (per 4 persone)
4 fettine di petto di pollo;
1 cipolla;
olio extravergine d’oliva q.b.;
sale e pepe q.b.;
vino bianco q.b.;
una melagrana q.b.;
POLLO MELAGRANAProcedimento:
Tagliate a tocchetti le fettine di petto di pollo. Affettate una piccola cipolla e fatela stufare in una padella con un cucchiaio abbondante di olio d’oliva.

Aggiungete i vostri straccetti di pollo, salate e pepate e lasciate rosolare per bene. A metà cottura versate in padella un mezzo bicchiere di vino bianco secco, e fatelo sfumare.
Quando il vino sarà evaporato, aggiungete quattro, cinque cucchiaini di senape e mescolate il tutto.

A parte sgranate un mezzo melagrana, aggiungete i semi del frutto con il succo dell’altra metà. Lasciate cuocere per qualche minuto, fino a che non si sarà formata una salsa densa e gustosa. Versate su un piatto da portata gli straccetti di pollo con la salsa di senape e il gusto del melagrana.

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here