ZUPPE. Ceci con cubi di baccalà al Rosmarino

0
623

ZUPPETTA_CECICon questo freddo le minestre di legumi sono l’ideale …possiamo servirle come antipasto o come secondo, ma chiaramente anche come piatto unico. La ricetta che vi propongo mette insieme ingredienti semplici, protagonisti delle tavole invernali. Dunque…mettiamoci al lavoro!

Ingredienti per 4 persone:
400 grammi di baccalà dissalato;

200 grammi di ceci secchi;

una costa di sedano;

2 carote;

1 cipolla;

1 spicchio di aglio;

rosmarino;

fettine di limone biologico;

olio extravergine di oliva;

Procedimento:

1- Mettiamo a bagno i ceci in acqua fredda per una notte. Il giorno dopo versiamoli in una pentola con tutti gli odori e copriamoli con acqua fredda e un po’ di sale. A questo punto mettiamo il coperchio e li cuociamo a fuoco bassissimo facendoli sobbollire per circa 40 minuti e comunque fino a cottura (l’assaggio è consentito!).

2 – Mettiamo in un pentolino due dita d’olio extravergine e vi immergiamo i cubi di baccalà aiutandoci con un termometro digitale da cucina ( vi assicuro utilissimo…si trovano modelli che costano all’incirca 10 euro) e portandolo a 60 gradi. In questo modo il baccalà si cuocerà, non perdendo i succhi, dunque rimanendo morbido e saporito. Se non abbiamo il termometro riscaldiamo l’olio e quando immergendo un dito risulterà bello caldo… (ma non bollente !) immergiamo i pezzi di baccalà e poi li lasciamo fuori dal fuoco per 15 minuti.

3 – In un pentolino soffriggiamo lo spicchio d’aglio ed il rosmarino …aggiungiamo i ceci e un pezzettino di peperoncino fresco. Facciamo cuocere per 3-4 minuti. Serviamo la zuppetta calda in piatti fondi e aggiungiamo infine i cubi di baccalà. Io ci aggiungo dei pezzettini di buccia di limone biologico…anche per l’occhio…che vuole la sua parte!

Buon appetito!

 

Francesco Rizzuti
Chef “Antica Osteria Marconi” di Potenza
e del ristorante “Dattilo” di Strongoli (KR)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here