PIATTI UNICI. Zuppa di fagioli di Controne e Marroni di Roccadaspide

0
664

ZUPPA CASTAGNE FAGIOLIUn settembre con temperature da record ed una diminuzione delle precipitazioni medie hanno cambiato un po’ le cose…tant’è che se ancora pochi sono i tartufi ed i funghi, si cominciano già a raccogliere le prime castagne.

E allora cominciamo ad utilizzarle in cucina, in un piatto che adoro per il suo sapore delicato e per la semplicità d’esecuzione. Molto invernale, credo possa andar già bene in queste prime serate di vero autunno.

Ingredienti per 4/5 persone:

250 grammi di castagne (consiglio i Marroni di Roccadaspide IGP)

250 grammi di fagioli secchi (consiglio i fagioli di Controne – presidio Slow Food)

4 pomodori pelati  (solo se preferite la zuppa rosata)

200 gr di prosciutto crudo o 100 grammi di pancetta di maiale

olio extravergine d’oliva q.b.

1 spicchio d’aglio

prezzemolo (sostituibile con dell’alloro in cottura) q.b.

peperoncino piccante q.b.

Preparazione:

Mettete i fagioli a bagno per una nottata e poi fateli cuocere a fuoco lento, nel frattempo sbucciate le castagne, lessatele e a fine cottura pelatele. Se sono molto fresche e la pellicina viene via senza cuocerle, potete unirle con anticipo ai fagioli ed evitare un passaggio.

Fate soffriggere uno spicchio d’aglio con del peperoncino, aggiungete il prosciutto crudo tagliato a dadini e fate saltare.

Togliete l’aglio ed il peperoncino, aggiungete i pomodori pelati un po’ schiacciati e fate cuocere per qualche minuto. Aggiungete i fagioli con un po’ del loro brodo e le castagne.

Salate a piacere e fate cuocere finché non risulteranno cotte al punto giusto sia le castagne che i fagioli. Chiudete con una manciata di prezzemolo fresco se lo gradite.

Buon Appetito!

Antonella Petitti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here