Voglia di gelato? Quello a vaniglia potrebbe costare di più…

0
314

Il balzo in avanti del costo della vaniglia che potrebbe far schizzare il prezzo del gelato si può battere preferendo i gusti a base di frutta di stagione, in un paese come l’Italia dove si spendono circa 2,5 miliardi all’anno.

E’ l’allarme lanciato dal giornale di settore The Grocer, secondo il quale quest’anno i raccolti della pianta che produce la preziosa spezia in Messico e India (tra i maggiori produttori assieme al Madagascar) sono stati scarsi ed il prezzo è salito da 25 a 30 dollari al chilo, dopo essere rimasto fermo a 25 per sei anni.

In Italia i gusti più gettonati restano nell’ordine il cioccolato, la nocciola, il limone, la fragola, la crema e la stracciatella, ma si registra tra gli oltre 600 gusti offerti sul mercato anche una tendenza verso quelli locali ottenuti da prodotti caratteristici del territorio, dalle fragole al cocomero, dalle nocciole al aceto balsamico, ma anche alla polenta, al grana padano e al vino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here