VIAGGIO in INDIA: capitolo II. Il Rajasthan e le sue città

0
516

La maggiore città del Rajasthan è Jaipur, che ha circa 4 milioni di abitanti, ma i centri urbani sono numerosi e di varie dimensioni.
Ogni viaggio turistico che si rispetti tocca quelle con le più imponenti residenze reali – si pensi che un tempo l’India era frazionata in oltre 500 regni – e i più interessanti nuclei storici.

Le porte chiodate
Le porte chiodate

Così si passa da Udaipur, chiamata la “Venezia dell’India” per via dei suoi sette laghi, a Bikaner, la città dei cammelli, a Jodhpur, la cosiddetta “città blu”, a Jaisalmer, un incredibile opera d’arte globale dove ogni casa, ogni singola pietra della città vecchia è scolpita e cesellata, conferendole un aspetto talmente fiabesco da sembrare irreale.

Udaipur in notturna
Udaipur in notturna
Udaipur2
Udaipur
Jodhpur, la città blu
Jodhpur, la città blu
Jodhpur
Jodhpur
Jodhpur
Jodhpur
Jodhpur3
Jodhpur

Il denominatore comune di tutte è l’andamento caotico della vita cittadina: caos, rumore, clacson che impazzano, mercatini, venditori ambulanti, profumi di cibi speziati, lingue e dialetti che si mescolano.

Jaisalmer
Jaisalmer
Jaisalmer
Jaisalmer
Jaisalmer
Jaisalmer

Jaisalmer4

Jaisalmer5

In ognuna di esse si troveranno aree degradate e sporche, ma anche scorci di grande impatto emotivo e culturale, spaccati di un mondo completamente diverso dal nostro.

Testi e foto di Roberto Pellecchia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here