Una cena vegetariana low cost. Realizziamola insieme…

0
763

Lo stile di vita vegetariano è ormai molto diffuso in tutto il mondo. Per sostituire gli alimenti di origine animale, si può spendere molto poco e portare in tavola una grande varietà di piatti. Ecco qualche idea per organizzare una cena vegetariana spendendo solo 10 euro. Quattro proposte facili, dall’antipasto al dolce, dedicato a chi è vegetariano o semplicemente per chi per una sera opta per un menù di questo tipo. Senza dimenticare che ridurre – in particolare – il consumo di carne è una scelta etica, che sostiene l’intero ecosistema.

Antipasto: Sformati di patate, zucca e piselli – Costo euro 1,50

Ingredienti:

2 patate

2 cucchiai di piselli

150 g di zucca

sale q.b.

olio d’oliva q.b.

pangrattato q.b.

prezzemolo

noce moscata

Procedimento:

Iniziate lessando le patate e la zucca che dovrà esser già pulita. Riducetele a purea ed unite i piselli. Aggiustate di sale e aggiungete un pizzico di noce moscata. Condite con due cucchiai di olio d’oliva e prezzemolo tritato. Ungete con un po’ di burro quattro stampini e spolverate su tutti i lati con un po’ di pan grattato. Versate l’impasto di patate pressando bene e terminate con un po’ di pangrattato, meglio se usate dei pirottini già monoporzione. Infornate in forno pre-riscaldato a 180° per 10-15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente poi rovesciate nei piatti per servire.

Primo: Pennette piccanti con zucchine e pomodori secchi – Costo 2,50

Ingredienti:

320 g di pennette

2 zucchine

pomodori secchi q.b.

1 spicchio d’aglio

prezzemolo q.b.

basilico  q.b

peperoncino q.b.

sale q.b.

olio d’oliva q.b.

Procedimento:

Lavate e tagliate le zucchine a dadini. In una padella dorate l’aglio, unite le zucchine, il prezzemolo e il basilico e fate cuocere per qualche minuto. Unite i pomodori tagliati a pezzetti e il peperoncino e cuocete per 2 minuti. In una casseruola cuocete la pasta e scolatela direttamente nella padella. Servite decorando con le foglie di basilico.

Secondo: Bistecchine di legumi con verdure saltate – Costo 2 euro

Ingredienti:

1 barattolo di fagioli cannellini

1 barattolo di ceci

sale q.b

pepe q.b.

spezie miste: maggiorana e rosmarino

olio d’oliva q.b

2 cucchiai di farina di mais (o di grano)

1 scalogno

verdure a piacere (melanzane e/o peperoni)

Procedimento:

Iniziate sciacquando i legumi e frullateli per ottenere una purea densa. Unite le spezie e lo scalogno tritato, aggiustate di sale e mescolate aggiungendo la farina. In una padella fate scaldare un filo d’olio. Versate un mestolo di impasto e stendetelo per formare una bistecchina. Dorate da entrambi i lati e proseguite cuocendo tutte le bistecchine. Nella stessa padella saltate le verdure. Potete se vi piace aggiungere una presa di Curry o dei semi di sesamo.

Dolce: Torta al cioccolato e pere  – Costo 4 euro

Ingredienti:

300 g di farina

100 g di zucchero

60 g di cacao

1 tavoletta di cioccolato fondente

2 cucchiai di olio di girasole

1 bicchiere di latte di soia

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 o 2 pere

Procedimento:

Sbucciate e tagliate a fette le pere. Nel mixer versate la farina, il cioccolato fondente spezzettato e frullate. Trasferite in una terrina e aggiungete un pizzico di sale. Unite il lievito, lo zucchero, il cacao e impastate aggiungendo l’olio e il latte di soia oppure dell’acqua tiepida. Imburrate e infarinate o rivestite lo stampo di carta da forno. Versate il vostro composto e distribuite le pere sulla torna. Infornate in forno pre-riscaldato per 180° per 30 minuti.

 

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here